Decoro urbano, campagna con le “bandiere” nei parchi dove si lasciano pure biciclette scassate

L'opera di sensibilizzazione da parte del comune di Jesi era partita un mese fa con l'affissione di manifesti e l'utilizzo dei canali social. Ma nelle aree verdi del Vallato e dei giardini si abbandonano anche le due ruote inservibili

Parco del Vallato, l'invito a mantenere pulito e le biciclette abbandonate da giorni

JESI – La campagna sul decocoro urbano lanciata dal comune di Jesi un mese fa è giunta al suo terzo atto: dopo l’affissione dei manifesti, il coinvolgimento dei principali canali social di comunicazione – Whatsapp, Twitter, Instagram, Facebook, sito internet -, da oggi, 27 giugno, tocca alle bandierevessilli, plastificati, installati in quattro parchi pubblici cittadini.

Parco Vallato2
I rifiuti abbandonati accanto alle biciclette

Si tratta dai giardini di viale Cavallotti con due, il parco del Vallato, altri due, gli Orti Pace, due, e il parco Mattei con uno. Sette in tutto, apposti da personale dell’Area servizi tecnici comunale.

Semplice il messaggio, sempre lo stesso, anche se diversificato: raccogliere le deiezioni dei propri animali d’affezione, non gettare a terra cicche di sigarette o tutto quello che contribuisce a non mantenere pulito l’ambiente che frequentiamo.

parco vallato
L’altra “bandiera” posizionata nella zona dove sgambano i cani

Una campagna che aveva susciato non poche discussioni, soprattutto per quello che riguarda la conduzione e la pulizia quando si porta a passeggio il proprio cane: bisogna farlo con la scorta d’acqua in bottiglietta per essere in grado di sciacquarne l’eventuale pipì.

giardini pubblici
Una delle due “bandiere” ai giardini pubblici di viale Cavallotti

Resta il fatto che, parchi in primis, la questione pulizia è sempre in primo piano, non disgiunta, ovviamente, dal senso di civiltà ed educazione che ognuno ci mette nel praticare la giusta condotta. Nel parco del Vallato – nel quale se ne vedono da tempo di tutti i colori -, ad esempio, da diversi giorni si trovano lì abbandonate due biciclette scassate a fianco di rifiuti costituiti soprattutto da bottiglie e lattine. In una zona di passaggio molto frequentata da varia gioventù.

giardini pubblici
La bici abbandonata da diversi giorni nei pressi del monumento

Bicicletta che non manca neppure ai giardini di viale Cavallotti. Anche lì, buttata a terra, legata a un palo, inservibile.

Speriamo che la campagna in questione possa dare i suoi frutti…