Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Musica live, degustazioni e conferenze. Da giovedì parte la Sagra dell’Uva

Conto alla rovescia per l'81esima edizione della manifestazione di Cupramontana. Venerdì 5 l’arrivo dei big per un grande concerto al giorno: Edoardo Bennato, Piero Pelù e Luca Barbarossa

La Sagra dell'uva a Cupramontana (foto di repertorio)

CUPRAMONTANA – Inizia giovedì 4 ottobre la 81esima Sagra dell’Uva di Cupramontana. Fino a domenica un ricco calendario di appuntamenti con degustazioni, approfondimenti sul Verdicchio, mostra fotografica, gara della pigiatura, sfilata di carri allegorici e stand e tanta musica live fino a tarda notte. Venerdì 5 l’arrivo dei big della musica per un grande concerto al giorno: Edoardo Bennato, Piero Pelù e Luca Barbarossa. L’hastag ufficiale di questa edizione è #sagradelluva81: chi posta foto dalla Sagra su Facebook e Instagram inserendo l’hastag concorrerà ad un concorso fotografico con in palio premi legati al Verdicchio. «Sarà un’edizione in cui il Verdicchio saprà essere ancor più protagonista del solito!», parola di Luigi Cerioni, sindaco di Cupramontana e presidente della Fondazione Sagra dell’Uva.

Il sindaco Luigi Cerioni (foto d’archivio)

Venerdì 5 sul palcoscenico Edoardo Bennato, protagonista con il live sotto le stelle alle 22.30. Sabato 6 Piero Pelu’ e il suo “Warm Up Tour” dalle 23.30. Gran finale il pomeriggio di domenica 7 con Luca Barbarossa alle 18.30. Dopo i live dei big musica fino a tarda notte a cura dei vari stand gastronomici. Biglietti in prevendita sul circuito CiaoTickets.


Il programma

Giovedì 4 l’inaugurazione della 81esima Sagra dell’Uva con l’esibizione, alle ore 19.30, della Banda Musicale Nicolò Bonanni di Cupramontana ed esibizione della Faber Ginnastica Fabriano, Campione d’Italia Serie D Eccellenza Junior/Senior di Ginnastica Ritmica. A seguire spettacoli e brindisi.
In concomitanza apertura stand gastronomici, apertura Fonti del Verdicchio e, in piazza IV Novembre, “Degustazioni in centro” con i produttori vinicoli del territorio mentre in via Marianna Ferranti la Mostra Mercato Prodotti dell’Agroalimentare. Alle 20.30 alla Sala del Torrione apertura mostra fotografica “Vino, vigneti e cantine. Ieri e oggi” a cura del Circolo Fotografico Carpe Diem. Live di Walter Montanaro in piazza Cavour alle 21.30. Musica live, nella tarda serata, a cura dei singoli organizzatori degli stand gastronomici.

Appuntamenti dedicati al Verdicchio
Fino a domenica, tutti i pomeriggi, “Degustazioni in Centro” in piazza IV novembre e, fino a sabato, Mostra mercato con i prodotti agroalimentari in Via Marianna Ferranti. Venerdì e sabato l’VIII edizione de “Il Grande Verdicchio”, al MIG – Musei in Grotta, con due temi da approfondire: venerdì 5 ottobre Francesco Falcone, degustatore indipendente, divulgatore e scrittore, dedicherà un approfondimento ai bianchi prodotti lungo il versante adriatico. Sabato 6 ottobre Antonio Boco, collaboratore storico della guida I Vini d’Italia del Gambero Rosso, andrà alla scoperta di quelle che possono essere le differenze più importanti all’interno dell’ampia area dei Castelli di Jesi.

Tra gli appuntamenti di punta Il Palio della Pigiatura, sabato 6 ottobre, e la sfilata dei carri allegorici: sono questi i due momenti goliardici che vedono protagonisti della sfida i Castelli del Verdicchio e, con i carri, le cinque contrade di Cupramontana.