Jesi: regolamento di conti al Vallato, giovane in ospedale

Intervento di Carabinieri e Polizia per sedare gli animi di alcuni frequentatori dell'area verde. Un 23enne è stato trasportato al pronto soccorso per ferite lievi

I carabinieri al Parco del Vallato
I carabinieri al Parco del Vallato (foto di repertorio)

JESI – Ancora un fatto di cronaca al parco del Vallato. Non c’è davvero pace per i residenti che abitano attorno all’area verde di via Zannoni. Ieri sera, 21 giugno, poco dopo l’ora di cena, è andato in scena l’ennesimo regolamento di conti fra alcuni dei frequentatori della zona. Un giovane di 23 anni, di origine straniera, è finito in ospedale con ferite lievi, trasportato dalla Croce Verde. Sul posto anche i Carabinieri e la Polizia. Si sta cercando di ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Non si esclude comunque la rissa, considerato che al momento dell’alterco vi erano più persone attorno al malcapitato. Il ragazzo, giunto al pronto soccorso, è stato dimesso poco dopo, nulla di particolarmente grave.

Si accendono di nuovo i riflettori, tuttavia, sul Vallato, area monitorata costantemente dalle forze dell’ordine e dal Comune, che proprio ieri ha varato il piano verde per la sicurezza. Il commissariato di polizia ha infatti sollecitato potature, “pulizia” del sottobosco e degli arbusti, e abbattimento degli alberi a rischio: 26 mila euro di investimento finalizzato a consentire migliori e più agevoli controlli, all’interno di un parco più volte al centro di fatti sgradevoli, e anche di veri e propri episodi di spaccio e cronaca nera, negli ultimi mesi.