Jesi-Fabriano

Tre giovani con l’hashish beccati dai carabinieri

L'operazione è avvenuta tra Moie e Castelplanio dove si sono concentrati i servizi di controllo e prevenzione delle forze dell'ordine.

Carabinieri della compagnia di Jesi impegnati nei controlli sul territorio
Carabinieri della compagnia di Jesi impegnati nei controlli sul territorio

MOIE – Prosegue l’attività dei carabinieri della Compagnia di Jesi con servizi di prevenzione e contrasto delle detenzione delle sostanze stupefacenti.

Tre giovani sono stati denunciati l’altro giorno perché colti di sorpresa in possesso di diverse decine di grammi di hashish e marijuana.

L’operazione è avvenuta tra Moie e Castelplanio dove si sono concentrati i servizi di controllo e prevenzione delle forze dell’ordine. Gli uomini agli ordini del capitano Simone Vergari, hanno così beccato i tre ragazzi, cogliendoli di sorpresa.

Nell’ottica della prevenzione e del contrasto nell’uso di sostanze, i carabinieri stanno intensificando i controlli nei parchi pubblici e nei luoghi frequentati da adolescenti e giovani maggiorenni del territorio di competenza, allo scopo di reprimere il fenomeno.

Ti potrebbero interessare

Alto Impatto, ad Ancona controllate 112 persone

Il servizio si è svolto questa mattina e si è concluso poco fa, è stato operato dai poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia unitamente agli operatori della Questura dorica ed ha interessato il Piano, gli Archi, la Stazione