Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Ghiaccio sul ponte a Minonna: carambola tra quattro auto, un ferito al pronto soccorso

Il "San Carlo" chiuso per un'ora al traffico, dalle 8 alle 9 di questa matina 15 febbraio, per permettere i soccorsi e la rimozione dei mezzi coinvolti

Incidente ponte San Carlo
Una delle quattro auto coinvolte nell'incidente

JESI – Il ghiaccio di questa mattina, 15 febbraio, è la causa dell‘incidente – avvenuto intorno alle 7.45 – che ha visto coinvolte quattro auto sul ponte San Carlo, a Minonna, con il bilancio di un ferito – non gravi le sue condizioni – tasportato al pronto soccorso dell’ospedale “Carlo Urbani” di Jesi.

Polizia Locale Jesi
La pattuglia della Polizia Locale intervenuta sul ponte per i rilievi

Si tratta di S.F., un giovane di 36 anni, che viaggiava a bordo di un’Alfa Romeo 147. Le altre tre auto coinvolte sono una Fiat Punto, condotta da G.I., romeno, 40 anni, residente a Santa Maria Nuova, una Citroën C3, alla guida della quale c’era B.E., 28 anni, residente a Staffolo, e una Peugeot 108 con a bordo S.A., 77 anni, di Filottrano.

Stando a una prima ricostruzione effettuata dagli agenti della Polizia Locale intervenuti per i rilievi, le auto hanno perso aderenza con l’asfalto a causa del fondo ghiacciato, tamponandosi e rigirandosi mentre viaggiavano in direzione di Jesi.

Ponte San Carlo
Il ponte è rimasto chiuso al traffico per circa un’ora

Il ponte è rimasto chiuso al traffico, intenso in quelle ore nelle quali ci si reca al lavoro, per circa un’ora, dalle 8 alle 9. Sul posto, oltre al 118 per i soccorsi, anche i Vigili del Fuoco del distaccamento di Jesi