Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Colpo grosso dei ladri a Jesi, rubati da una cassaforte preziosi in oro per ottomila euro

Si sono introdotti in un appartamento al secondo piano attraverso una porta finestra. Indagini da parte dei Carabinieri, non è escluso che ad agire sia la stessa banda autrice di altri colpi in zona

JESI – Hanno agito indisturbati quando in casa non c’era nessuno, nel pomeriggio di ieri, 15 dicembre, in un appartamento situato al secondo piano di una palazzina di via Gramsci, zona centrale di Jesi.

I ladri, usando una tecnica ormai collaudata, si sono arrampicati sino a un balcone e poi, attraverso una porta finestra che hanno forzato, sono riusciti a introdursi all’interno.

Individuata la cassaforte custodita in casa l’hanno scassinata impadronendosi dei preziosi in oro che vi erano custoditi, il valore si aggira sugli ottomila euro, per poi defilarsi.

Le indagini sono condotte dai Carabinieri. Non si esclude che sia la stessa banda in azione da qualche tempo e alla quale i militari stanno dando la caccia.