Chiaravalle, trovati con cocaina e hashish. Nei guai due giovani

I carabinieri della locale Stazione hanno segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Ancona un 36enne e un 29enne. I due sono stati fermati a bordo di un Doblò in via Che Guevara

I controlli dei carabinieri
Foto di repertorio

JESI – Controlli dei carabinieri nel fine settimana appena trascorso in Vallesina. Nei guai tre giovani. I militari della Stazione di Chiaravalle hanno denunciato per “guida in stato di ebbrezza” un 32enne di origini polacche residente a Monsano. L’uomo è stato controllato alle ore 22.55 circa del 17 maggio in via Roncaglia a Jesi, alla guida di una Peugeot 206. È risultato positivo al test alcolimetrico con un tasso pari a 0,92 g/l. La patente di guida  ritirata.

A Chiaravalle i militari della locale Stazione hanno segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Ancona, ai sensi dell’art.75 DPR 309/1990, un 36enne e un 29enne residenti a Chiaravalle. Gli stessi, controllati alle ore 21 di domenica 19 maggio, in via Che Guevara, a bordo dell’autovettura Fiat Doblò sono trovati in possesso di 0,44 grammi di hashish e 0,3 di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di trovare, a casa del 29enne, ulteriori 2,06 grammi di hashish.