Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Chiaravalle, altro lutto in casa rossoblù: la Biagio Nazzaro piange Aldo Fenucci

Aveva 78 anni. I funerali di Aldo Fenucci saranno celebrati sabato nell'Abbazia di Santa Maria in Castagnola a Chiaravalle

CHIARAVALLE – Sono giorni di lutto e di profonda tristezza questi, sul campo della Biagio Nazzaro. La squadra di Chiaravalle, ancora scossa dalla perdita del dirigente Gianfranco Dottori avvenuta solo lunedì, ora si trova ad affrontare un altro grave lutto. A due giorni di distanza dalla morte di Dottori, quando l’animo non ha ancora avuto il tempo di far sedimentare il dolore, si piange di nuovo per la morte di Aldo Fenucci, 78 anni, altro pilastro della società sportiva rossoblù.
Si è spento questa mattina, Aldo, figura molto legata alla Biagio Nazzaro e padre di Gianluca, collega giornalista del Corriere Adriatico, insegnante e allenatore; e di Giovanni ex calciatore e ora imprenditore della ristorazione.

Aldo Fenucci

«Alla Biagio ha dato tanto – lo ricordano con commozione dalla Società sportiva –; padre di Gianluca e Giovanni, indimenticate bandiere del club rossoblù con cui ha centrato indimenticabili successi in campo e in panchina. Alla famiglia Fenucci vanno le più sentite condoglianze di dirigenti, tecnici, giocatori, tifosi e simpatizzanti della Biagio Nazzaro». Fenucci lascia nel dolore la moglie Maria Luisa Toccaceli, i figli Gianluca, Francesca e Giovanni, i nipoti Tommaso, Maddalena e Maria, la sorella Anna e i parenti.

La salma è stata composta alla Casa Funeraria di Santarelli (via Breccia, accanto all’ex Mercatone Uno di Monsano) dove da domani, venerdì 6 agosto, alle ore 10 sarà allestita la camera ardente.

I funerali saranno celebrati sabato 7 agosto alle 10,30 nell’abbazia di Santa Maria in Castagnola, a Chiaravalle. I familiari nel necrologio hanno deciso di ricordarlo con poche parole cariche di dolcezza, perché la perdita di un padre è un dramma troppo forte che lascia senza respiro: «Ci sono anime che hanno stelle azzurre, mattini freschi tra foglie del tempo e casti cantucci che conservano un antico sussurro di nostalgia e di sogni».
La Biagio Nazzaro partecipa al dolore della famiglia Fenucci con un manifesto in cui esprime vicinanza «all’ex mister e giocatore Gianluca Fenucci e di tutta la sua famiglia per la scomparsa del papà Aldo». Tante le manifestazioni di affetto e solidarietà pervenute in queste difficili ore alla famiglia Fenucci, particolarmente nota a Chiaravalle e in tutta la Vallesina.

Exit mobile version