Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

10° Anniversario del Nomadi Fans Club, in bici fino a Novellara – VIDEO

Partenza da Chiaravalle verso Novellara, città natale di Augusto Daolio, per celebrare i 10 anni del Nomadi Fans club

CHIARAVALLE – Dieci anni di fedeltà allo storico gruppo fondato da Beppe Carletti e Augusto Daolio. Dieci anni in cui il Nomadi fans club di Chiaravalle ha mantenuto inalterata la passione seguendo la band, in concerti, tour, eventi su e giù per l’Italia. Oggi, sabato 18 settembre, da Chiaravalle, per questo importante decennale, parte la biciclettata verso Novellara, città natale di Augusto Daolio.

Il presidente del Nomadi Fans Club Matteo Paniconi ha chiamato a sé i fedelissimi, che in sella alle due ruote, partiranno da piazza Risorgimento a Chiaravalle, davanti al Municipio, alla volta di Novellara. «L’amore per i Nomadi inizia in età giovanile e continua sempre forte – dice il presidente Matteo Paniconi – il fans club di Chiaravalle nasce nel 2012 quando il club di Ostra aveva deciso di chiudere e noi, per non far disperdere i soci e soprattutto non far venire meno le importanti attività solidali che portiamo avanti con il fan club abbiamo deciso di fondarlo a Chiaravalle».

Attualmente gli iscritti sono una quarantina, da tutta la Regione. Uniti dalle canzoni dei Nomadi, ma anche dagli intenti sociali e solidali che sottendono il sodalizio: «Attraverso il fans club riusciamo a portare avanti attività importanti come finanziare la Pet Therapy all’ex asilo di via Buozzi qui a Chiaravalle e periodicamente, raccogliere fondi per l’associazione Augusto per la Vita, portata avanti dalla moglie di Augusto Daolio in favore della ricerca sul cancro. Recentemente – conclude Paniconi – abbiamo abbracciato la mission della promozione della cultura della sicurezza stradale portata avanti dalla Fondazione Michele Scarponi, infatti a ogni concerto dei Nomadi portiamo lo striscione che il nostro Fan Club ha dedicato a Michele Scarponi. Un modo per ricordare questo grande campione e per lanciare un messaggio importante per tutti».

Matteo Paniconi presidente del Nomadi Fans Club di Chiaravalle

La prima tappa della “Biciclettata” sarà a Cesenatico per una visita alla tomba di Marco Pantani, il pirata, a cui i Nomadi hanno dedicato la canzone “L’ultima salita” all’interno dell’album “Con me o contro di me)”. Seconda tappa Budrio, poi dritti verso Novellara per l’omaggio alla tomba di Augusto Daolio e la visita al parco a lui intitolato. Tappa finale al municipio per il saluto delle autorità e l’incontro con i rappresentanti della band che firmeranno la pergamena dell’iniziativa. «Siamo andati tante volte a Novellara, in auto e bus – dice Renzo Angeletti, ideatore dell’iniziativa – allora ho proposto di andarci in bicicletta per il decennale del nostro fans club. Porteremo un assegno alla moglie di Augusto Daolio per sostenere le attività della Fondazione Augusto per la Vita. La solidarietà da sempre accompagna le iniziative del nostro Fans Club, come quando abbiamo raccolto materiali e generi di prima necessità e li abbiamo portati ai terremotati dell’Emilia». Solidarietà e gratitudine: «tutto il fans club ringrazia la Croce gialla di Chiaravalle per concederci l’utilizzo dei locali e farci incontrare, il nostro grazie anche ad Alessio Miranda e Gloria Mancini per il sostegno alle attività».