Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, il centro per le vaccinazioni anti-covid si sposta in via San Francesco

L’Asur Marche ha optato per la ex sede circoscrizionale, come aveva già anticipato al Comune. La giunta Bacci ha formalizzato il trasferimento di medici e operatori sanitari

via San Francesco a Jesi

JESI – L’Asur Marche ha scelto l’ex circoscrizione di via San Francesco per proseguire la campagna di vaccinazione anti-covid in città. Erano tre le alternative e l’azienda sanitaria ha optato per i locali di proprietà comunale di fronte alla chiesa e a ridosso della farmacia comunale, scartando l’ex palazzina della Direzione Generale Asl in via Guerri e l’ex sede del Centro Alzheimer in via San Giuseppe.

Dal mese di ottobre, tutti coloro che dovranno vaccinarsi contro il coronavirus non dovranno più recarsi alle palestre Zannoni, che sono state riconsegnate alle scuole superiori per l’educazione fisica. È stata proprio la Provincia a chiedere formalmente la messa a disposizione di adeguate strutture sportive per il Liceo Classico Vittorio Emanuele II e per il Liceo Artistico Mannucci.

L’azienda sanitaria, dal canto suo, aveva formalizzato l’esigenza di poter continuare ad utilizzare spazi adeguati per la prosecuzione della campagna vaccinale anti Covid, la probabile somministrazione della terza dose, lo svolgimento della campagna di vaccinazione antinfluenzale e il recupero delle vaccinazioni ordinarie non effettuate in periodo di pandemia.

Ottimo il risultato conseguito dal camper vaccinale che sabato scorso ha fatto tappa al palazzetto dello sport: 265 le dosi somministrate senza prenotazione.