Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, il centro di vaccinazione cambia sede. Da ottobre, nuovi spazi per l’Asur

Il Comune ha necessità di mettere a disposizione le palestre Zannoni per l’attività scolastica. Si valutano spazi alternativi. Ecco quali

Il punto vaccinale di Jesi presso la palestra Zannoni

JESI – Il centro vaccinale di via Zannoni cambia sede. Dal 1° ottobre, medici e infermieri riprenderanno la campagna di vaccinazione anti-covid in nuovi spazi. L’amministrazione ha prorogato il periodo di concessione della palestra Zannoni n. 1 al 17 settembre 2021, invitando l’Asur Area Vasta 2 a riconsegnarla entro il termine del 18 settembre 2021, al fine di garantire il parziale avvio dell’attività di Scienze Motorie per Liceo Classico e Liceo Artistico nonché lo svolgimento dell’attività sportiva extrascolastica. Relativamente alla palestra n. 2, gli operatori sanitari potranno restare fino al termine del mese.

L’azienda sanitaria, dal canto suo, ha formalizzato l’esigenza di poter continuare ad utilizzare spazi adeguati per la prosecuzione della campagna vaccinale anti Covid, la probabile somministrazione della terza dose, lo svolgimento della campagna di vaccinazione antinfluenzale e il recupero delle vaccinazioni ordinarie non effettuate in periodo di pandemia. A tal fine, il Comune ha proposto tre alternative: ex palazzina della Direzione Generale Asl in via Guerri, ex sede Centro Alzheimer in via San Giuseppe, ex sede II Circoscrizione in via San Francesco, interpellando diverse agenzie immobiliari per verificare eventuali disponibilità di immobili sul libero mercato.

Sono in corso le valutazioni da parte dell’Asur. Una decisione, quella dell’amministrazione, sollecitata dalla Provincia di Ancona che ha chiesto formalmente la messa a disposizione di adeguate strutture sportive per il Liceo Classico Vittorio Emanuele II e per il Liceo Artistico Mannucci, in considerazione dell’imminente apertura dell’anno scolastico “in presenza” a partire dal 15 settembre 2021.

Exit mobile version