Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, il centro storico si accende di Natale. In attesa della pista di ghiaccio

Luminarie accese in vicoli e piazze della città. Suggestiva l'installazione "musicale" di fronte alla chiesa delle Grazie, così come il cielo stellato al Duomo. Mercoledì 8 si potrà anche pattinare

Piazza Pergolesi a Jesi

JESI – Luminarie accese in centro storico. E da mercoledì 8 sarà operativa anche la pista di ghiaccio di fronte al Duomo. Suggestive sia piazza Pergolesi, addobbata con colorate note musicali “in volo”, che il cielo stellato di piazza Federico II, dove fra qualche giorno si potrà anche pattinare.

«L’Amministrazione comunale – si legge nella nota diramata da piazza Indipendenza – registra con grande soddisfazione il generale apprezzamento riscontrato per l’allestimento delle luminarie di Piazza Pergolesi e Piazza Federico II e ringrazia Jesi Servizi che gestisce l’illuminazione pubblica, a partire dal suo amministratore Salvatore Pisconti, per le soluzioni adottate, oltre alla Fondazione Pergolesi Spontini a cui è stata affidata la regia delle iniziative di Natale, al personale comunale ed a tutti coloro – in primis gli operatori economici del centro e dei vari quartieri cittadini – che, a vario titolo, sono impegnati affinché queste festività trascorrano in un clima di serenità e armonia. Le sorprese non finiscono qui. Anzi, si è solo all’inizio, perché già oggi anche Piazza Colocci sarà adeguatamente addobbata con il tradizionale albero di Natale a cui si aggiungeranno slitta e renne, mentre Piazza della Repubblica, a partire dal 17 ospiterà i mercatini natalizi».

Il cielo stellato di piazza Federico II

Dal 7 dicembre chiuderà, per la pausa natalizia, il cantiere in Corso Matteotti, relativamente alla parte relativa alla pavimentazione (gli operai resteranno a lavorare solo dentro i box coperti dove si stanno rifacendo le condotte). Questo permetterà di completare l’allestimento natalizio anche lungo il Corso con soluzioni innovative.

Da segnalare, il post Facebook di Piazzalibera, il comitato che si è battuto contro lo spostamento della fontana dei Leoni in piazza Federico II. «Finalmente ci troviamo ad ammirare un risultato esteticamente molto bello!Plaudiamo alla scelta del Comune di affidare la gestione artistica degli addobbi alla Fondazione Pergolesi Spontini, con la quale ci congratuliamo per il bellissimo lavoro svolto!».