Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Caterpillar Hydraulics, sicurezza al top

L’azienda jesina è nella rosa dei premiati della quinta edizione del premio organizzato da Inail e Confindustria, con la collaborazione tecnica di Apqi (Associazione premio qualità Italia) e Accredia (Ente italiano di accreditamento), per il miglioramento continuo dei livelli di tutela della salute

Caterpillar Jesi

JESI – Si punta forte anche sulla sicurezza alla Caterpillar. L’azienda jesina è infatti nella rosa dei premiati della quinta edizione del “Premio Imprese per la sicurezza”, organizzato da Inail e Confindustria, con la collaborazione tecnica di Apqi (Associazione premio qualità Italia) e Accredia (Ente italiano di accreditamento). La cerimonia di premiazione si è svolta martedì scorso a Roma alla presenza dei massimi vertici di Confindustria e Inail.

L’obiettivo dell’evento, riconosciuto dalla medaglia di rappresentanza assegnatagli dal Presidente della Repubblica, è dare risalto ai migliori risultati gestionali conseguiti, premiando le imprese per il loro impegno concreto in materia di sicurezza, dando così visibilità e riconoscimento alle aziende e innescando un modello emulativo per mettersi in discussione.

Caterpillar Hydraulics Italia srl, azienda di Jesi operante nel settore produzione di cilindri oleodinamici telescopici e di cilindri pneumatici a doppio e singolo effetto, si è aggiudicata uno dei cinque prize e una della quattro menzioni speciali destinate alle aziende che hanno sviluppato progetti specifici.

«L’azienda Caterpillar ha da sempre considerato la salute e la sicurezza sul lavoro come una sua priorità fino ad includerle nei propri fattori critici di successo – ha dichiarato Giovanni Bolognini, Amministratore Delegato di Caterpillar Hydraulics Italia – Il “Premio Imprese per la sicurezza” è stato un grande riconoscimento per l’impegno di tutti i nostri dipendenti che negli anni hanno contribuito a segnalare, valutare e ridurre i rischi e a sviluppare un sistema di gestione efficace per guidare il miglioramento continuo».

«Come ha detto il nostro Presidente nazionale Vincenzo Boccia – ha commentato Claudio Schiavoni, Presidente di Confindustria Marche Nord – si tratta di un bellissimo messaggio che parte da questo premio e che vuole allargare il tema della sicurezza sul lavoro portandolo da una questione culturale interna all’azienda a una questione interna al paese. Sul nostro territorio il tema della sicurezza è da sempre al centro dell’attenzione sia degli imprenditori che del sistema associativo. Il prestigioso riconoscimento attribuito a Caterpillar, che abbiamo l’onore di annoverare tra i nostri soci, è una dimostrazione concreta di come le nostre aziende vedano nella sicurezza sul lavoro uno dei valori fondanti del fare impresa».