Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Ciao Manu, tutta Castelbellino ti saluta. Cordoglio per la scomparsa di Manuela

Manuela Marozzi, 41 anni, combatteva da nove contro una malattia. I funerali saranno celebrati nella chiesa di Santa Maria Ausiliatrice a Castelbellino Stazione

CASTELBELLINO – Manuela Marozzi aveva 41 anni e da nove stava combattendo una durissima guerra contro la malattia. Ieri, purtroppo, l’ultima battaglia e Manu – come la chiamavano gli amici – s’è dovuta arrendere. Si è spenta poco dopo le 23 di ieri, nella sua abitazione a Pantiere di Castelbellino. Oggi in paese è un giorno di dolore. Di grande dolore. Manu se n’è andata per sempre, il suo sorriso dolce e solare non illuminerà più la vita di chi ha avuto il privilegio di averla accanto, sebbene per poco tempo. Di lei resteranno indelebili nel cuore e negli occhi dei suoi cari, tutto il coraggio, la dignità e la grande forza con cui ha affrontato ogni cura, ogni terapia, ogni intervento, ogni ricovero in ospedale. Ogni dannato momento in cui la malattia la metteva ko. E lei, come una guerriera indomabile, si rialzava e continuava a combattere. Non ha mai perso il sorriso, la speranza di farcela. Oggi sono in tantissimi a piangerla.

La camera ardente è stata allestita alla Casa funeraria di Bondoni a Castelplanio, da oggi pomeriggio alle 16 è possibile renderle omaggio. I funerali saranno celebrati sabato alle 10,30 alla chiesa di Santa Maria Ausiliatrice di Castelbellino Stazione, poi l’ultimo viaggio verso il cimitero di Pianello Vallesina dove riposerà. Lascia nel dolore i familiari e tantissimi amici. La famiglia ha promosso una raccolta fondi in favore dello Iom-Istituto Oncologico Marchigiano di Jesi e Vallesina, per ricordare la cara Manuela.