Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Castelplanio, il grazie del Comune alla Fileni. L’azienda in prima linea per sostenere il territorio

Il primo cittadino Fabio Badiali spiega gli interventi che si attueranno con i fondi stanziati dalla nota impresa avicola. Attenzione per gli anziani, valorizzazione di attività educative e ricretive per i bambini e manutenzione di parchi e giardini

Castelplanio
Castelplanio

CASTELPLANIO – Il Comune di Castelplanio interviene su tre fronti per migliorare la vita dei suoi cittadini. Ecco le iniziative messe in campo dal sindaco Fabio Badiali che può contare sui fondi messi a disposizione dell’azienda Fileni, che nel comune della Vallesina ha uno dei suoi siti produttivi, durante l’emergenza da coronavirus.

In quella difficile fase l’azienda decise infatti di dare un segnale concreto di vicinanza e di sostegno: ai lavoratori, al servizio sanitario regionale e ai Comuni dove insistono i siti produttivi. L’intervento economico aveva questi obiettivi e il Comune di Castelplanio è uno dei beneficiari dell’iniziativa Fileni.

«Ancora una volta – spiega il sindaco Fabio Badiali – si dimostra fondamentale il legame tra un’azienda ed il territorio dove questa sorge. Una nuova dimostrazione del valore della responsabilità sociale di un’impresa che è così radicata nella storia economica delle nostre terre. Fileni è con noi da tanto tempo e sappiamo di poter contare su questa azienda sia per il lavoro sia per gli interventi che a volte sono necessari per aiutare chi si trova in difficoltà. Sono quindi felice che un’impresa come Fileni in momenti di difficoltà ha guardato ai tre comuni e alla sanità regionale. Dimostrazione di attaccamento e passione per i cittadini e le istituzioni».

Ecco i tre progetti
Con i fondi assegnati dall’azienda Fileni l’amministrazione comunale realizzerà un primo intervento a favore dell’assistenza dei soggetti più svantaggiati e fragili. Particolare attenzione sarà quindi rivolta agli anziani e ai portatori di handicap. «Sono questi i cittadini che hanno maggiormente patito le conseguenze della pandemia e la spesa per assisterli grava sul Comune per la quasi totalità», spiega il primo cittadino.

Una seconda attività riguarda la funzione educativa e ricreativa a favore dei minori e delle famiglie. Il Comune di Casteplanio sosterrà così i campi estivi ed i campi scuola che partiranno la prossima settimana.
L’ultima parte del sostegno Fileni sarà destinato al miglioramento della vita del paese, con la manutenzione di parchi e giardini.