Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Castelbellino, l’albero luminoso rimane spento. Domani a Pianello i funerali di Silverio Cingolani

Rinviata l'accensione per Iutto in seguito all'improvvisa morte del presidente uscente del circolo ricreativo "Primo Maggio". Rito funebre domani a Pianello Vallesina nella chiesa di Sant'Antonio Abate

Silverio Cingolani
Silverio Cingolani

CASTELBELLINO – L’albero natalizio con le sue luci rimarrà ancora spento, come segno di partecipazione al dolore che ha colpito gli organizzatori e tutta la comunità di Castelbellino.

Si svolgeranno domani, martedì 28 novembre, i funerali di Silverio Cingolani, 64 anni, deceduto ieri, domenica 26 novembre, mentre dormiva.

L’improvvisa morte del presidente uscente del circolo ricreativo “Primo Maggio“, parte attiva e integrante del comitato “Castelbellino Paese dell’Albero” ha indotto ad annullare per lutto, l’atteso e partecipato evento – che sarà riproposto, rispettando il silenzio – dell’accensione dell’albero di Natale, accensione che era in programma proprio lo stesso giorno di domenica 26 alle 18.30 a Stazione.

L'albero di Castelbellino
L’albero di Castelbellino

La cerimonia funebre sarà officiata nella chiesa di San Benedetto Abate di Pianello Vallesina alle ore 15 e già dalle 10 di stamattina, 27 novembre, la salma potrà essere visitata presso la casa del commiato Bondoni, in via dell’Industria a Castelplanio.