Jesina, non c’è fine alla crisi

Leoncelli battuti dal Montegiorgio al Carotti, è la sesta sconfitta di fila che conferma e aggrava l'ultimo posto in classifica

Jesina - Montegiorgio
Jesina - Montegiorgio

JESI – Jesina battuta 1-2 al Carotti dal Montegiorgio, sesta sconfitta di fila e ultimo posto sempre più pesante. Partita sbloccata già dopo 5 minuti, nei quali il Montegiorgio parte insediandosi nella metà campo leoncella: Titone mette in area da sinistra un pallone che sfugge alle mani del portierino 2002 Santarelli, preferito al titolare Anconetani, si accende la mischia e il più pronto al tap in è Zancocchia, 0-1.

La Jesina reagisce recuperando metri e si rende pericolosa al 20’, col bel passaggio filtrante in area di Villanova a pescare l’inserimento di Barchiesi che però, defilato, angola troppo e manca completamente lo specchio. Insiste la Jesina e ci prova dalla distanza prima con Ciurlanti al 25’, palla fuori, poi con Sapucci al 33’, Marani controlla. Il pari della Jesina arriva al 36’, quando sul cross da sinistra di Villanova è l’incursione nei sedici metri del difensore De Lucia a indovinare il destro al volo che insacca nell’angolo, 1-1. Gioia che dura poco, perché di là, al 39’, a Mariani basta una non irresistibile palombella dal limite per beffare ancora Santarelli e fare 1-2. Prima dell’intervallo ci prova ancora il Montegiorgio al 43’ con Titone, che conclude a lato.

Si riparte e Jesina avanti dopo 2 minuti, Ciurlanti spedisce in area un buon pallone su cui la girata di Villanova non trova la porta. Al 53’ De Lucia va al lancio per Cruz Pereira, sul quale deve uscire Marani che, dopo il contatto e l’anticipo sull’attaccante, resta a terra. Di nuovo Jesina al 67’ ma Damiano, spedito in porta dal lancio di Marini, cicca clamorosamente la conclusione all’ingresso dell’area. Il Montegiorgio si rivede al 73’: corner di Omiccioli, colpo di testa a centro area dello smarcatissimo Marchionni che non approfitta e non trova la porta. Nel finale, al 94’, occasionissima in area per Mosca che però calcia su Marani e manca il 2-2.

Jesina (4-4-1-1): Santarelli; De Lucia, Marini, Verruschi, Ciurlanti; Barchiesi (19’ st Paialunga), Errico, Pigozzi (15’ st Nacciariti), Sapucci (10’ st De Rose); Villanova (36’ st Mosca); Cruz Pereira (10’ st Damiano). All. Cuicchi
A disp. Anconetani, Telloni, Maggioli, Di Gennaro.

Jesina- Montegiorgio 1-2

Montegiorgio (4-3-3): Marani; Lattanzi, Ferrante, Baraboglia, Di Nicola; Zancocchia, Omiccioli, Mariani (43’ st Tempestilli); Albanesi (22’ st Marchionni), Nepi (14’ st Nasic), Titone (33’ st Trillini). All. Baldassari

A disp. Mercorelli, Gnaldi, Alighieri, Aloisi, Pampano.
Arbitro: Delli Caprini di Isernia
Reti: 5’ Zancocchia, 36’ De Lucia, 39’ Mariani
Note: ammoniti Errico, Sapucci, Nasic, De Rose; corner 5-1; spettatori 500 circa