Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Moie Vallesina, Possanzini: «Ripartire da questo gruppo»

Il presidente dopo le conferme del tecnico Matteo Rossi e del direttore sportivo Federico Topa. «Per noi un segno di continuità importante e di quanta attenzione vogliamo continuare a porre sulla crescita del settore giovanile»

Un'immagine del Moie Vallesina prima della interruzione della stagione

JESI – «L’intenzione è quella di ripartire dalla conferma di tutti gli elementi della rosa di questa stagione. Stiamo già iniziando a contattare tutti i ragazzi per capire la loro disponibilità». Così Roberto Possanzini, presidente del Moie Vallesina “sorpreso” in possibile corsa per i playoff dalla interruzione del campionato di Promozione lo scorso marzo ma già impegnato nella programmazione della nuova annata.

Il Moie Vallesina ha posto i primi punti fermi con la conferma di Matteo Rossi in qualità di tecnico della prima squadra e di Federico Topa nel ruolo di direttore sportivo.

Roberto Possanzini, presidente del Moie Vallesina

«Matteo- dice Possanzini- è stato liberato da altri compiti e potrà quindi lavorare solamente e liberamente sul campo, da allenatore della prima squadra e da responsabile del settore giovanile. Questo rappresenta per noi un segno di continuità importante e soprattutto significa quanta attenzione vogliamo continuare a porre sulla crescita del settore giovanile. Abbiamo strutture e una organizzazione che ci permettono di guardare al domani con grande fiducia».

Matteo Rossi
Matteo Rossi

Spiega il presidente: «Siamo stati più che soddisfatti del gruppo e del clima che si erano venuti a creare in questa stagione, prima dello stop. Per questo vogliamo provare a ripartire da lì e dalla conferma di quanto più sarà possibile della squadra. Abbiamo cominciato a interpellare tutti i giocatori per conoscere quali siano le loro intenzioni e le loro volontà di continuare con noi».