Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Moie – Passatempese e Morro d’Alba-San Marcello, sfide da duri

In Promozione sfida fra gli ex leoncelli Rossi, subentrato a mister Latini, e Strappini domenica al Pierucci. In Seconda derby caldo nel girone C mentre nel gruppo D il Cupramontana deve rimettersi in carreggiata. Attenzione a Le Torri- Staffolo in Prima

JESI – La gustosa sfida fra ex leoncelli, Matteo Rossi da una parte e i fratelli Strappini dall’altra, in Moie Vallesina- Passatempese, campionato di Promozione. I punti salvezza in palio per Monsano e Borghetto in Prima categoria e in Seconda il caldo derby fra Morro d’Alba e San Marcello e l’obbligo del Cupramontana di reagire dopo aver perso la vetta. Sono alcune delle spigolature del fine settimana calcistico.

In Promozione occhio, domenica alle 16 al Pierucci di Moie, alla prima del Moie Vallesina dopo il cambio di allenatore e i saluti con Giorgio Latini. Matteo Rossi, promosso dal settore giovanile alla guida della prima squadra, troverà a sbarrargli il passo in campo il suo ex compagno in campo alla Jesina, Marco Strappini, nella Passatempese allenata da Simone Strappini. Entrambe devono accorciare il distacco dalla seconda in classifica Atletico Alma, che al momento impedirebbe la disputa dei playoff. Sempre in Promozione la Belvederese del “Maghetto” Ferretti cerca a Villa Musone l’impresa di tenere viva la speranza di una salvezza complicatissima (meno cinque dalla penultima).

In Prima categoria Le Torri di Castelplanio sono obbligate a vincere contro l’osso duro Staffolo che se vogliono arrivare allo scontro diretto del prossimo turno sul campo della capolista Sassoferrato Genga (ora a +4) con ancora qualche speranza di riacciuffare il primato. Il Borgo Minonna è sempre vicino ai playoff ma deve battere in casa propria il Montoro, facendo magari un favore a chi corre per la salvezza: il Monserra (ora al sicuro, impegnata a San Biagio), il Monsano (attualmente sarebbe ai playout per un gol segnato in meno rispetto al Monserra, riceve il Conero Dribbling) e lo stupefacente Borghetto che ha cambiato passo con l’arrivo di Cesare Carletti in panca e deve sfruttare al meglio, in trasferta, il turno contro il fanalino di coda Colle 2006.

In Seconda, girone C, Morro d’Alba- San Marcello è derby caldissimo che per la prima mette in palio anche punti importanti per tirarsi fuori dai playout. Nel girone D il Cupramontana deve reagire dopo che la sconfitta, con velenoso finale di gara, di Apiro l’ha fatto scivolare in terza posizione: i rossoblù ricevono il Villa Strada sabato alle 15, la vetta è a 5 punti e il calendario, con sei giornate da giocare, prevede lo scontro diretto a Osimo Stazione proprio nell’ultimo turno, il 7 maggio. Prova a frenare la capolista, a domicilio, il Castelbellino, che viaggia a meno tre dai playoff come la Sampaolese, che riceve l’Osimo.