La casa del materasso Jes
La casa del materasso Jes
Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Calcio, la Junior Jesina è ripartita nel ricordo di Alfredo Zepponi

Il tecnico scomparso nel giorno di Pasqua era da anni una colonna della scuola calcio intitolata a Roberto Mancini, che era stato uno dei suoi giovani calciatori. Le parole del direttore Marco Cerioni

Alfredo Zepponi

JESI – Una ripresa degli allenamenti nel segno del ricordo di Alfredo Zepponi: è stata, in settimana, quella da parte della “Junior Jesina L Scuola Calcio Roberto Mancini”, del cui staff l’allenatore scomparso nel giorno di Pasqua, e che era stato mister anche di un giovanissimo Roberto Mancini all’Aurora, faceva parte da anni.

«Siamo molto grati ad Alfredo Zepponi – lo ricorda Marco Cerioni, direttore generale della scuola calcio– è stata una persona che ha dato molto alla Scuola. Prima della sua professionalità e del suo approccio da educatore, emergeva il suo lato umano, era accogliente e buono. Sapeva farsi amare a apprezzare ed era capace di far dimenticare il suo aspetto da burbero che poteva, in alcuni casi, generare soggezione».

Prosegue Cerioni: «Alfredo era una colonna portante della Scuola e ha dato un imprinting importante a molti bambini e ragazzi che per la prima volta si approcciavano al calcio. Zepponi è stato anche il mio allenatore, ad inizio carriera, e ricordo che non si stancava mai di ripeterci l’importanza di mettere impegno e passione per vedere risultati e raggiungere obiettivi».

Zepponi ha iniziato a collaborare con la Junior Jesina L Scuola Calcio Roberto Mancini negli uffici amministrativi. Successivamente, nei primi anni 2000, è entrato in campo iniziando ad allenare.

PROMO FINANZIAMENTO PIANCA
Sì con te superstore Jesi Il Torrione
Garden Europa Azienda Florovivaistica