Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesina, successo speranza

Nello scontro diretto da non fallire del Carotti i leoncelli battono 2-1 l'Agnonese con le reti di Trudo e Valdes. Tre punti difesi con i denti nella ripresa, con il 2-2 al 92' annullato per fuorigioco dalla terna

Il secondo gol della Jesina contro
Il secondo gol della Jesina contro

JESI – Questa volta la Jesina non fallisce e nell’ultimo scontro diretto salvezza casalingo del campionato batte 2-1 l’Agnonese. Una vittoria,  appena la terza in casa in questa stagione, che permette ai leoncelli di continuare a sperare e allontana almeno lo spauracchio della retrocessione diretta. Senza gli squalificati Giorni e Magnanelli e l’infortunato Carotti, mister Di Donato punta su Valdes dietro gli attaccanti e ne ottiene all’11’ l’assist per l’1-0 di Trudo e al 23′ la perla del 2-0. Al 9′ c’era subito stato un palo di Pierandrei.  Al 41′ l’Agnonese accorcia in mischia con Santoro e regala ai leoncelli una ripresa di sofferenza alla difesa della vittoria.  Al 92′ su punizione Ceria coglie il palo, irrompe in area Abonckelet e mette in gol ma la segnalazione di fuorigioco dell’assistente  nega il 2-2 e fa tirare un sospiro di sollievo alla Jesina.