Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesina, il ritorno di Diego Rossini è il primo volto nuovo

L'esterno offensivo classe 1991 di Barbara era stato in casacca leoncella già per uno scorcio di stagione nel 2016, esperienza che durò poco ma nel corso della quale ebbe modo di lasciare una ottima impressione

Marco Strappini e Giancarlo Chiariotti

JESI – Il primo volto nuovo della Jesina 2020-21 di mister Marco Strappini in via di definizione è un ritorno: quello di Diego Rossini, esterno offensivo classe 1991, in casacca leoncella già per uno scorcio di stagione nel 2016. Un’esperienza che durò poco ma nel corso della quale il giocatore di Barbara ebbe modo di lasciare una ottima impressione.

Diego Rossini torna alla Jesina

Nell’estate 2016, Rossini era arrivato in casacca leoncella reduce da un ottimo campionato di Eccellenza disputato con la Biagio Nazzaro Chiaravalle e in precedenza da una lunga trafila di stagioni in Promozione disputate con il “suo” Barbara. Alla sua prima esperienza in D, nella Jesina allenata fino a inizio novembre da Roberto Vagnoni e poi da Yuri Bugari, Rossini si fece apprezzare – fu decisivo ad esempio nelle gare contro San Nicolò e San Marino- ma chiuso anche dalla regola degli under ebbe poco spazio. E così, un po’ a sorpresa, chiese in occasione della riapertura del mercato di dicembre, di tornare in Promozione al Barbara per giocare e divertirsi con continuità, cosa che ha fatto in tutte le ultime annate prima in Eccellenza e poi di nuovo in Promozione.

«La Jesina Calcio comunica l’ingaggio di Diego Rossini, esterno offensivo classe 91, già tesserato per questa società nel 2016. È un gradito ritorno» la comunicazione ufficiale del club. Intanto si attendono le motivazioni con le quali il Collegio di Garanzia dello Sport ha respinto il ricorso della Jesina contro la retrocessione in Eccellenza, per poi decidere se rivolgersi al Tar del Lazio o meno. Le speranze di riconquistare la serie D sono in ogni caso al lumicino e anche la strada del ripescaggio appare pressoché chiusa.