Jesina, passaggio di rigore

I leoncelli passano dagli undici metri il turno di Coppa Italia, dopo l'1-1 al 90'. David para i penalty decisivi a Sivilla e Palmieri

RECANATI – David para le conclusioni dagli undici metri dei leopardiani Sivilla e Palmieri e la Jesina passa ai rigori, 3-5, il turno preliminare di Coppa Italia. I 90′ regolamentari si erano chiusi sull’1-1, con un botta e risposta nei primi 20′. Avanti i locali al 10′ col solito Pera su assist di Marchetti, pari al 20′ di Bordo su punizione insaccata da posizione defilata.

Al 92′ poi i leoncelli avevano avuto l’opportunità per evitare i rigori ma Piangerelli in uscita era riuscito a fermare Giovannini smarcato in area.

Ai rigori per la Jesina le reti di Capone, Yabrè, Ricci e Bordo.