Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesina, secondo acuto a Servigliano

Leoncelli a punteggio pieno dopo due giornate, decide una punizione di Jachetta nel primo tempo. Padroni di casa in dieci nel finale ma in vista del derby con la Vigor Senigallia della prossima Strappini deve fare la conta delle assenze

San Marco Servigliano- Jesina, squadre in campo

SERVIGLIANO – La Jesina passa a Servigliano col gol di Jachetta e si porta a punteggio pieno dopo due giornate, con vista sul derby casalingo con la Vigor Senigallia di domenica prossima 26 settembre. Il pensiero in casa leoncella va però a acciacchi e assenze: a quelle di inizio gara a Servigliano (Perri, Sampaolesi, Domenichetti, Rossi), si aggiungono in corsa Cameruccio e Lucarini, i cui infortuni sono da valutare.

Nel primo tempo Jesina pericolosa al 14’, con la palla di Martedì che attraversa lo specchio senza nessuno però a spingere in rete, e al 16’, col colpo di testa di poco fuori di Cameruccio sul cross di Moretti.

Al 25’ il vantaggio leoncello: Moretti giù al limite, Jachetta calcia di potenza una punizione che buca la barriera e sorprende Giorgio, 0-1. I padroni di casa reagiscono nel finale di parziale: al 36’ Minerva in presa bassa sulla palla messa dal fondo da Frinconi, al 45’ la parata dello stesso Minerva su incursione in area e tiro di Bucci.

Nella ripresa altro piglio del San Marco Servigliano ma il primo a mancare lo 0-2 è Cameruccio per la Jesina (49’). Minerva para sul colpo di testa di Marziali (53’), poi ancora Jesina sciupona: Giorgi nega il raddoppio a Giovannini (60’), Garofoli (61’) e poi a Mistura (81’), quando peraltro i padroni di casa sono in dieci dal 73’ per il rosso a Ley.

Nel finale brivido San Marco Servigliano ma in mischia Marziali non trova il pallone.

San Marco Servigliano- Jesina 0-1

San Marco Servigliano (4-4-2): Giorgi; Paolucci (20’ st Zokou), Llanay, Acuti, Marziali; Ley, Crescenzi, Gentile (1’ st Staffolani), Frinconi (1’ st Achiq); Bucci, Capodaglio (20’ st Cesaretti). All. Ciarlantini

A disp. Vallati, Germani, Bah, Vipera, Barchetta

Jesina (3-5-2): Minerva; Lucarini (45’ st Brocani), Mistura, Martedì; Giovannini, Moretti, Garofoli, Zagaglia, Cameruccio (23’ st Tiribocco); Jachetta, Barchiesi (35’ st Giorgetti). All. Strappini

A disp. Anconetani, Coltorti, Longhi, Paolucci, Guerri, Nazzarelli

Arbitro: Rogani di Macerata

Reti: 25’ Jachetta

Note: ammoniti Gentile, Acuti, Achiq; espulso 28’ st Ley; 150 con 50 ospiti