Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Derby, la Jesina batte l’Anconitana al Del Conero

I leoncelli ritrovano una vittoria che in casa dei dorici mancava dal 1984, decisiva la rete dell'anconetano Martedì per la formazione di mister Strappini

Anconitana - Jesina

ANCONA – Clamoroso al Del Conero, dove la Jesina batte l’Anconitana nel derby grazie al sigillo di Martedì e ritrova una vittoria in casa dei dorici che mancava dal 1984, quando era C1 e si giocava ancora al Dorico.

Tridente Anconitana che punta su Kerjota- Zenga- Marabese. Fra i leoncelli Perez Gomez va fra i pali per lo squalificato Anconetani, davanti Giovannini si sistema qualche metro dietro Papa. La Jesina prende campo ma il primo pericolo è di marca Anconitana al 16’: Marabese cerca porta, palla che scheggia la traversa. La Jesina, che sale spesso bene a sinistra con Cameruccio, è insidiosa al 39’: testa di Mistura su corner, su deviazione sfera di nuovo in angolo di poco.

Si riprende e dopo 15’ Zenga sotto porta manca per i dorici la battuta a rete sul servizio di Kerjota. Un minuto e Sampaolesi deve spendere il giallo su Marabese che aveva trovato il varco giusto per andare in porta con la difesa jesina troppo aperta. Sugli sviluppi della punizione al tiro dall’area Marabese, respinge Perez Gomez. Buon momento per l’Anconitana, la Jesina al 72’ deve salvarsi sullo spunto del neo entrato Falconieri. All’80’ è Marabese a concludere alto.

All’81’ arriva il vantaggio della Jesina, sulla stangata dalla lunga distanza dell’anconetano Martedì che si infila nell’angolino.

Anconitana – Jesina 0-1

Anconitana (4-3-3): Marcantognini; Colonna (40’ st Marzioni), Patrizi, Boninsegni, Terranova (16’ st Alla); Magnanelli (37’ st Loberti), Marengo, Frinconi; Kerjota, Zenga (24’ st Falconieri), Marabese (37’ st Trofo). All. Lelli

A disp. Ruggiero, Ghanam, Bartoli, Baciu

Jesina (4-4-2): Perez Gomez; Sampaolesi (34’ st Marini), Lucarini, Mistura, Martedì; Moretti, Campana, Zagaglia (40’ st Garofoli), Cameruccio (44’ st Rossini); Giovannini (20’ st Alessandroni), Papa (43’ st Gabrielloni). All. Strappini

A disp. Francoletti, Nazzarelli, Longhi, Barchiesi

Arbitro: Spina di Barletta

Reti: 36’ st Martedì

Note: corner 3-6; ammoniti Mistura, Martedì, Sampaolesi, Alla, Patrizi, Campana