Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Il Burian non ferma gli autobus, Crognaletti: «Autisti e movimentisti, un lavoro encomiabile»

L'amministratore delegato di Autolinee Crognaletti ringrazia i suoi collaboratori per il lavoro svolto in questi due giorni di neve e ghiaccio, complimentandosi con i Comuni per la gestione dell'emergenza

Autobus Autolinee Crognaletti
Autobus Autolinee Crognaletti

JESI – «Grazie, di cuore». La tempesta di neve sembra passata, il sole è tornato a splendere. E Daniele Crognaletti, amministratore delegato delle Autolinee Crognaletti, plaude al lavoro svolto dai suoi collaboratori in queste due giornate di ghiaccio. Ci tiene tanto a farlo, perché davvero l’attività assicurata da autisti e movimentisti è stata encomiabile.

https://www.facebook.com/daniele.crognaletti/videos/10160253588285314/

Tre corse. Solo tre corse sono saltate delle oltre cento programmate negli ultimi due giorni. E anche oggi gli autobus sono di nuovo in strada, regolarmente. Il ghiaccio è consistente, le temperature molto basse (- 17 gradi su alcune linee), ma il servizio, con catene montate, non si ferma.

«Le nostre linee hanno viaggiato tutte regolarmente, pur con qualche ritardo dovuto ovviamente al clima, e vorrei ringraziare i miei collaboratori, autisti e movimentisti, dal profondo del cuore – commenta Daniele Crognaletti -. Quanto hanno fatto in questi due giorni è davvero encomiabile. Viaggiare in queste condizioni, con 50 persone a bordo e le strade ghiacciate, è difficilissimo, richiede grande bravura e sicurezza alla guida e tanto senso di responsabilità. Ringrazio anche i Comuni, a partire da quelli più grandi di Jesi, Fabriano, Ancona e da quello più in alto, Cingoli, per il lavoro svolto e l’organizzazione mostrata nella gestione delle nevicate. Ci hanno messo in condizione di lavorare al meglio. Il servizio, seppur con qualche ritardo, sarà garantito anche oggi». Sono gli stessi Comuni, del resto, a suggerire di avvalersi dei mezzi pubblici per gli spostamenti.