Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Aurora Jesi – Sutor Montegranaro, primo derby di stagione in serie B. Ma è meno 1 in classifica per la The Supporter

Gli arancioblu si recano al Pala Savelli di Porto San Giorgio per sfidare i “cugini” nella gara d’esordio del campionato. Alla vigilia arriva però la penalizzazione della Fip

Sutor Montegranaro - Aurora Jesi (foto di repertorio gentilmente concessa dall'Aurora Basket)

JESI – Inizio in trasferta per l’Aurora Jesi targata The Supporter. Sulla quale però arriva la mazzata di un punto di penalizzazione in classifica decretato dalla Fip. La prima giornata del campionato di serie B di pallacanestro mette Jesi subito di fronte a un’altra marchigiana, la Sutor Montegranaro. Sfida che si giocherà sul parquet del PalaSavelli di Porto San Giorgio, con inizio alle ore 18.

Alla vigilia, la società arancioblu deve però rendere noto: «L’Aurora Basket comunica di aver ricevuto un provvedimento sanzionatorio da parte della FIP. Nello specifico, a seguito di un disguido amministrativo, l’Aurora Basket ha infatti effettuato un pagamento 5 giorni dopo la scadenza prevista e ciò ha prodotto la sanzione della penalizzazione di 1 punto in classifica da scontare nella stagione 2021/22. Considerata la particolarità del periodo, in piena emergenza Covid, la società ha prodotto un’istanza di ricorso adducendo come motivazione non solo che il pagamento è stato comunque effettuato immediatamente (non appena verificato il disguido) ma anche che i successivi oneri relativi alla fattispecie interessata sono stati regolarmente e puntualmente saldati. Nonostante ciò il ricorso è stato purtroppo rigettato. Con la formalizzazione dell’esito del ricorso l’Aurora Basket partirà in questa stagione dal -1 in classifica».

Non vede l’ora di scendere in campo il capitano arancioblu Nelson Rizzitiello, jesino doc reduce da un brutto infortunio che lo ha tenuto fuori dal campo per lunghi mesi. «Le sensazioni sono positive, ci alleniamo duramente, stiamo lavorando bene e vorremmo mettere a frutto questo grande impegno profuso costantemente in palestra e sul parquet del PalaTriccoli – riferisce Rizzitiello -.Vorremmo provare a vincere questo primo match a tutti i costi. Una vittoria darebbe subito una considerevole iniezione di fiducia. Sarebbe bello e importante iniziare così, sapendo che poi torneremo di fronte al nostro pubblico, finalmente in tribuna. Non nascondo che sarà emozionante per me indossare di nuovo la maglia della mia città. Sto cercando ogni giorno di trasferire questo spirito ai ragazzi, ma non mi sembra ne abbiano bisogno che li vedo già sul pezzo. Domenica dobbiamo vincere, faremo di tutto per ottenere i due punti».

Determinato anche il coach sutorino, Massimiliano Baldiraghi: «Abbiamo una gran voglia di incominciare a giocare per i due punti in palio. La squadra ha lavorato bene in questo mese e mezzo, tutti si sono impegnati per raggiungere un buon livello. Sono curioso di vedere all’opera i ragazzi in una partita vera, peccato non poter esordire sul nostro campo dove ci siamo sempre allenati, ma P.S.Giorgio è un campo bello e prestigioso e noi vogliamo iniziare bene cercando di giocare la miglior partita possibile contro una squadra molto forte che punta a raggiungere i playoff promozione. Vogliamo vendere cara la pelle per cercare di fare uno sgambetto all’Aurora Jesi».