Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Autovelox a rotazione per le vie di Jesi, ecco dove e quando sarà installato

Le strade sono state individuate poichè registrano una velocità media superiore ai 50 km/h. I box che a turno ospiteranno il rilevatore rimarranno fino a fine anno

Autovelox (Foto di Richard Hartley da Pixabay)

JESI- Via Paradiso, via dei Colli, via Ancona e Via San Marcello: queste le strade individuate dove si è riscontrata una velocità media superiore ai 50 km/h, che vedranno installati la prossima settimana i 4 box che, a turno, ospiteranno il rilevatore di velocità.

Questa prima fase si caratterizzerà per un monitoraggio degli impianti, al fine di verificarne il miglior posizionamento e gli aspetti tecnici necessari per il loro corretto funzionamento. Dopodiché, sarà montata una adeguata cartellonistica per avvisare i conducenti dei veicoli del rilevatore di velocità, accompagnata da una campagna informativa affinché tutti siano preventivamente informati della presenza di tali strumenti nelle quattro strade individuate. A quel punto sarà installato in uno dei 4 box il misuratore che sarà bidirezionale, nel senso che riscontrerà la velocità in entrambi i sensi di marcia della via. Laddove sarà in funzione, sarà presente anche una pattuglia della Polizia locale per l’eventuale accertamento di infrazioni. Il misuratore sarà, come detto, unico e verrà spostato a turno nei 4 box. La finalità dell’iniziativa, infatti, è esclusivamente preventiva, con la consapevolezza che i conducenti dei veicoli – sapendo della possibilità che nel box situato nella strada che stanno transitando sia presente il rilevatore – riducano la velocità ai livelli previsti nel centro abitato.

I 4 box resteranno installati fino al termine del corrente anno quando, anche sulla base dei risultati di un ulteriore monitoraggio, si procederà al noleggio per 24 mesi della strumentazione per la misurazione ed i relativi box contenitori.