Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Caminada de San Giuseppe boom, festa per 2500 a Jesi!

Splendida mattina di primavera per la tradizionale manifestazione organizzata dalla Spes, sulle strade una folla di tutte le età, dai più piccoli al gruppo degli ospiti della Casa di Riposo. A dare il via Mauro Bolognini, scopritore della Grotta grande del Vento nel complesso di Frasassi

Il colpo d'occhio al via della 40esima Caminada de San Giuseppe

JESI – Una splendida mattina di primavera e una festa per ben 2 mila e 500 iscritti sulle strade della 40esima “Caminada de San Giuseppe”.

La tradizione si è rinnovata ancora una volta, con arrivo e partenza davanti alla chiesa di San Giuseppe e lungo i tre percorsi, da 3, 6 e 12 chilometri, disegnati per le vie Sardegna, Calabria, Montelatiero, San Marcello, Passionisti, Santa Lucia, Friuli. Una festa quanto mai per tutti e per tutte le età: c’erano i piccoli spinti nei passeggini dalla tante famiglie al via della kermesse organizzata dalla Spes Jesi e c’erano gli ospiti della Casa di Riposo di Jesi, quest’anno eccezionalmente con un loro gruppo alla “Caminada” e per questo, insieme ai volontari dell’Avulss ed agli animatori che li hanno accompagnati, premiati col riconoscimento del Panathlon intitolato a Paolo Pirani, l’indimenticato ideatore della manifestazione nel 1980. Per lui, prima del via, il “Silenzio” intonato dalla tromba del maestro David Uncini.

Sul palco della partenza, insieme al parroco don Giuliano Fiorentini, a Bruno Dottori dell’Avis che è storico partner dell’iniziativa, alla memoria storica della Caminada Mario Ceppi, a Sergio Mosconi dell’Asp e allo speaker Graziano “Figaro” Fabrizi, un ospite speciale: Mauro Bolognini, speleologo del Cai di Ancona fra gli scopritori, il 25 settembre 1971, della Grotta grande del Vento nel complesso di Frasassi.

Al via sono stati in 1.600 per la 6 km, in 550 per la 3 km e in 350 per la 12 km. Un boom che ha sorpreso gli stessi organizzatori: i 2 mila salami preparati per ciascun iscritto non sono bastati, l’organizzazione se ne scusa e spiega che sabato prossimo 30 marzo dalle 15, in parrocchia a San Giuseppe, sarà possibile ritirare il pacco alimentare per chi è rimasto senza.

Questi i premiati della 39esima Caminada. Uomini 6 km: 1° Cristian Branchiesi, 2° Paolo Degli Esposti, 3° Marco Borsini. Donne 6 km: 1° Jenny Ferro, 2° Maria Grazia Baltieri, 3° Claudia Cingolani. Ragazzi fino a 12 anni: 1° Thomas Filonzi, 2° Filippo Mimotti, 3° Matteo Pirani. Ragazze fino a 12 anni: 1° Rebecca Sassaroli, 2° Sarah Lawani, 3° Maria Chiara Spaccia. Uomini 12 km: 1° Semene Gajm Tekia, 2° Giorgio Lampa, 3° Luca Memè. Donne 12 km: 1 Pamela Mariani, 2° Barbara Giuliani, 3° Katia Fava. Uomini 12 km over 50: 1° Michele Gissi, 2° Pierluigi Ronchini, 3° Fabrizio Branchesi. Gruppi: 1° “Andrea Melon” (72 iscritti), 2° “I Pirani” (43), 3° “Insieme per San Giuseppe” (39). Scolaresche: 1° Scuola Elementare Cappanninni, 2° Classe V° A Elementare Garibaldi, 3° I° C Elementare Garibaldi