Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, assegnato l’appalto per le rotatorie di via Ancona

Lavori al via entro il mese di gennaio per mettere in sicurezza il pericoloso tratto di strada in prossimità dell'hotel Federico II, in cui si sono verificati gravi incidenti

L'area di via Ancona dove sorgeranno le rotatorie

JESI – Ancora una settimana, dieci giorni al massimo, e partiranno i lavori per la realizzazione delle rotatorie lungo via Ancona. Una definitiva, in sostituzione degli attuali new jersey all’intersezione con via Don Battistoni, e un’altra provvisoria, all’incrocio con viale don Minzoni. Assegnato l’appalto per un valore di circa 120 mila euro.

I tecnici stanno concordando le modalità dell’intervento con il geometra dell’impresa aggiudicataria e, salvo inghippi, entro gennaio il cantiere verrà avviato. Si stima un mese di tempo per completare l’intervento, che non richiederà attenzioni particolari. Qualche disagio al traffico, ovviamente, si verificherà, considerata la zona. Molte persone che lavorano alla Zipa, infatti, transitano lungo quella strada, così come i residenti di Monsano e di Chiaravalle che raggiungono quotidianamente Jesi.

«La rotatoria provvisoria all’intersezione tra via Ancona e via Don Battistoni – ha avuto modo di spiegare il Comune – è stata realizzata nel mese di maggio 2018 e la sperimentazione attuata ha dato esito positivo. È pertanto opportuno trasformare l’intervento in opera definitiva e procedere con il completamento del nuovo assetto viabilistico realizzando una rotatoria provvisoria in corrispondenza dell’intersezione tra via Ancona e via Don Minzoni unendo le due infrastrutture secondo quanto previsto dallo studio di fattibilità dell’intervento inserito nel piano triennale delle opere pubbliche 2019/2021 per l’annualità 2019 con deliberazione del Consiglio Comunale n. 207 del 18/12/2018».

Il progetto prevede la realizzazione della rotatoria definitiva all’intersezione tra via Ancona e via Don Battistoni e dello spartitraffico che la congiunge all’intersezione tra via Ancona e viale Don Minzoni», nonché la realizzazione della rotatoria provvisoria all’incrocio tra via Ancona e viale Don Minzoni, che sarà effettuata impiegando i new jersey già in loco.