Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, l’albero di Natale è approdato in piazza Colocci

Il centro storico cambia volto in vista delle festività natalizie. Dal prossimo weekend, abete e luminarie accesi, pista di ghiaccio fruibile. Annunciati i primi eventi

Il montaggio dell'albero di Natale a Jesi

JESI – Anche l’albero di Natale, dopo la pista di ghiaccio, è arrivato in centro storico. Un paio di giorni per ultimare gli allestimenti e da sabato si accenderanno luci e attrazioni. Si è scelta piazza Colocci per l’abete, in quanto sia piazza Federico II che piazza della Repubblica sono occupate. È la prima volta che si opta per il “salotto” di fronte palazzo della Signoria.

Domani, 2 dicembre, amministrazione e associazioni di categoria presenteranno il calendario delle iniziative. Nel frattempo, si è mosso l’Ente Palio di San Floriano. Torna infatti “Natale con San Floriano” con la sua IX Edizione e lo fa, dopo la versione quasi esclusivamente online dello scorso anno, grazie ad eventi in presenza. Saranno infatti oltre 40 gli appuntamenti, dal 4 dicembre al 6 gennaio, realizzati in collaborazione con AssoItalia, il Ctg Jesi e Vallesina, la Willer & Carson insieme al Circolo Cittadino, la Fattoria dei Sogni di Selena Abatelli, gli hobbisti di Scatolone Fabbricone, il Museo Federico II, il Museo Diocesano e il Museo delle Arti della Stampa.

«La rassegna natalizia, di cui l’Ente Palio San Floriano è capofila – spiega l’associazione che cura la rievocazione storica -, è nata nel 2013 con la sola tradizionale casetta di castagne e vin brulè, unita a raccolta fondi. Anno dopo anno si è ampliata aggiungendo appuntamenti e collaboratori, oltre ad una comunicazione e un libretto unico per promuovere gli appuntamenti natalizi di diverse realtà cittadine che hanno deciso di fare rete e sostenersi a vicenda. Le iniziative dell’Ente Palio, unite alla promozione di tutto il programma, sono possibili grazie al sostegno di diversi sponsor privati, tutti presenti nel libretto di prossima uscita, che da anni scommettono sulle associazioni di volontariato e sulla promozione della città».

Si partirà il 4 dicembre con un laboratorio per i più piccoli al Museo Federico II e si concluderà il 6 gennaio con la chiusura del Mercatino Natalizio in Piazza della Repubblica e del concorso “Viviamo il Natale Insieme” a cura del Ctg Jesi. In mezzo, oltre alla casetta castagne e vin brulè (con diverse novità) presente tra le tante del mercatino di AssoItalia, troveremo laboratori per tutti i gusti realizzati dai tre musei e dall’Ente Palio stesso, colazioni natalizie, concerti, incontri con Babbo Natale, spettacoli teatrali con la collaborazione anche del ATGTP Teatro Giovani Teatro Pirata, e “Buon Compleanno Imperatore” il 26 dicembre, al Museo Federico II .

I lavori per la pista di pattinaggio sul ghiaccio a Jesi

Potrebbe saltare, invece, la festa di Capodanno. Il covid non consentirà probabilmente di organizzare eventi in cui è previsto assembramento. Stessa sorte, salvo ripensamenti, dovrebbe toccare al cenone popolare.