Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Agnese Santarelli: «Sistemate quel muro di via Roma»

La consigliera comunale di Jesi in Comune incalza l'amministrazione a procedere con la manutenzione del tratto di strada in cui, a causa dell'alluvione dello scorso settembre, è crollata una parete di un immobile privato

Il muro crollato in via Roma

JESI – «Sistemate quel muro». L’appello, tradotto in interrogazione consiliare, è di Agnese Santarelli, consigliera comunale di Jesi in Comune. Mercoledì 20 febbraio, in aula, l’amministrazione replicherà alla sua richiesta.

Agnese Santarelli di Jesi in Comune

«Nei primi giorni del mese di settembre 2018, a causa di abbondanti piogge, è crollato il rivestimento esterno del muro che costeggia una parte di Via Roma – ricorda Santarelli -. Tale muro è stato transennato con conseguente occupazione di gran parte del marciapiede esistente su quel lato e con restrizione anche della sede stradale. Questa situazione crea forte disagio ai residenti della zona ed, essendo via Roma una delle vie di accesso alla città, risulta pericolosa anche per tutti coloro che la transitano». La consigliera di Jesi in Comune chiede pertanto a sindaco e giunta «quali siano le intenzioni di questa amministrazione rispetto a tale situazione ed anche quali siano le tempistiche di eventuali interventi, visto che sono già trascorsi inutilmente più di 5 mesi».

Lo scorso 1 settembre, infatti, una perturbazione straordinaria mise letteralmente in ginocchio la città. In alcune zone del quartiere di San Giuseppe i danni furono notevoli.