Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

AAA medici cercasi: l’appello della Croce Rossa di Jesi per la vaccinazione

Il Comitato locale della Cri intende riunire i professionisti per una task-force per somministrare i vaccini, in modo da contribuire ad accelerare i tempi

Prosegue la vaccinazione, vaccinazioni a ospiti e operatori delle strutture per anziani, soggetti deboli, vaccini anti covid-19, coronavirus

JESI – “AAA medici volontari cercasi”. A lanciare l’appello è il Comitato locale della Croce Rossa Italiana di Jesi presieduto dal dottor Francesco Bravi, che si rivolge direttamente ai medici, anche quelli che hanno già raggiunto la pensione, disposti a scendere in campo nella lotta contro il Covid-19 prestando la loro opera per contribuire alla campagna vaccinale.

«Stiamo organizzando con la Croce Rossa Comitato di Jesi un gruppo di medici volontari che si rendano disponibili per coadiuvare nella effettuazione della vaccinazione di massa – fa sapere il dottor Paolo Crognaletti, socio della Croce Rossa di Jesi, rivolgendosi ai tantissimi colleghi -: se siete medici interessati, o conoscete amici medici che potrebbero essere interessati a svolgere questo importante servizio per la collettività, vi pregherei di mettervi in contatto».

Un altro servizio che la Croce Rossa mette a disposizione dei cittadini, assieme ai servizi rivolti alla collettività, tra cui l’ambulatorio dei Codici bianchi di via Cavour inaugurato il mese scorso e messo a disposizione dell’utenza proprio per sgravare il Pronto soccorso dell’ospedale di Jesi di una mole di lavoro differibile ai medici e infermieri volontari della Cri.
La campagna vaccinale, iniziata lunedì 15 marzo nei locali della palestra Zannoni, sta procedendo nonostante il blocco delle forniture di AstraZeneca. Presto, oltre agli ultraottantenni e ai lavoratori della scuola, si procederà alla vaccinazione delle categorie a rischio, poi per età, quindi con l’accelerazione del piano vaccinale servono mani e menti capaci di dare un aiuto. Per i professionisti interessati a fare la propria parte insieme alla Croce Rossa, rivolgersi al numero: 335 6863400 o scrivere all’indirizzo paolocrognalettijesi@gmail.com.