Menchi rivenditore Fantic e-bike
Menchi rivenditore Fantic e-bike
Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Fastnet. Internet da sempre

Civitanova, chalet trasformato in discoteca senza autorizzazioni: nei guai il gestore

Al momento del controllo, nel locale, sgomberato da sedie e tavoli, c’erano circa 260 persone, soprattutto giovanissimi, che ballavano

Il comandante Daniela Cammertoni e gli agenti impegnati nell'operazione

CIVITANOVA – Venivano organizzate serate danzanti frequentate da giovanissimi, senza la necessaria autorizzazione: nei guai il gestore di uno chalet sul lungomare Sud di Civitanova. È in corso nei suoi suoi confronti una denuncia ed è stato sanzionato. L’attività che veniva svolta irregolarmente è stata sospesa.

L’operazione, effettuata dagli agenti della polizia municipale guidati dal comandante Daniela Cammertoni, è stata eseguita lo scorso fine settimana, dopo la segnalazione dell’assessorato al commercio e al termine delle indagini, svolte anche attraverso i social, in particolare Instagram, dove le serate venivano pubblicizzate e attraverso cui c’era la possibilità di prenotare l’ingresso. Ingresso che avveniva con un biglietto, come se fosse una discoteca vera e propria, ma senza autorizzazione.

Al momento del controllo, nel locale, dove erano stati tolti sedie e tavoli, c’erano circa 260 persone, soprattutto giovani e giovanissimi, che ballavano. Ma tutto senza autorizzazione per l’attività di pubblico spettacolo e quel che ne consegue anche in fatto di sicurezza. Della vicenda è stata informata l’Autorità giudiziaria. «Va bene divertirsi, a patto di farlo in locali nei quali tutte le norme di sicurezza siano rispettate» è il commento del comandante Cammertoni.

Visita Gradara