Centro Pagina - cronaca e attualità

Fermo

Basket, i verdetti in serie B: tre marchigiane ai playout, due ai playoff

Ancona e Senigallia tenteranno il salto di categoria, mentre per Jesi, Civitanova e Montegranaro ci sarà da lottare per mantenere la serie B

Piero Coen

Due squadre ai playoff per tentare la scalata in serie A2, tre squadre ai playout per evitare la retrocessione in serie C. Questo il verdetto delle marchigiane nell’ultima giornata di campionato di serie B, girone C. Partiamo dal fondo: la General Contractor Jesi sfiderà la Virtus Civitanova, mentre la Sutor Montegranaro si giocherà la permanenza in categoria contro Cesena.

Chiude al quinto posto in classifica la Luciana Mosconi Ancona, sconfitta al PalaRossini dalla Real Sebastiani Rieti. Vince invece la Goldengas Senigallia contro Imola e si assicura il sesto posto. Entrambe disputeranno i playoff per tentare di raggiungere la serie A2.

I RISULTATI: Virtus Civitanova-Raggisolaris Faenza: 56-64, RivieraBanca Rimini-Luiss Roma: 84-66, Goldengas Senigallia-Andrea Costa Imola: 84-72, Luciana Mosconi Ancona-Real Sebastiani Rieti: 79-81, Sinermatic Ozzano-Tigers Cesena: 92-83, Kienergia Rieti-Giulia Giulianova: 93-61, Liofilchem Roseto-Sutor Montegranaro: 83-66, General Contractor Jesi-Rennova Teramo: 84-89.

CLASSIFICA: 48 Liofilchem Roseto, 46 Real Sebastiani Rieti, RivieraBanca Rimini, 44 Kienergia Rieti, 40 Luciana Mosconi Ancona, 36 Goldengas Senigallia, 34 Raggisolaris Faenza, Andrea Costa Imola, Sinermatic Ozzano, 28 Rennova Teramo, Luiss Roma, 22 Tigers Cesena, 19 General Contractor Jesi, 8 Virtus Civitanova, 6 Sutor Montegranaro, Giulia Giulianova.