Centro Pagina - cronaca e attualità

Fermo

«Aborto e legge 194, indietro non si torna»: Fermo si prepara alla manifestazione

Appuntamento domenica in piazza del Popolo. Gli organizzatori: «Difendere i diritti delle donne e la corretta somministrazione della pillola abortiva»

FERMO – Una manifestazione partita dal basso, da un impegno promosso da Casa del popolo, e che nelle settimane è cresciuta e si è allargata per essere quanto più ampia e inclusiva possibile. Ma, come spiegano gli organizzatori, domenica (21 febbraio) a Fermo in piazza del Popolo, «non ci saranno bandiere o striscioni politici, saremo semplici cittadini che vogliono manifestare in difesa della legga 194».

Dopo il rinvio, a causa del maltempo della scorsa, settimana, si terrà domenica, alle 15.30, la manifestazione “194 #Indietrononsitorna” che, dopo quelle che si sono svolte ad Ancona, ad Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto, vuole ribadire l’impegno di tanti in difesa dei diritti delle donne, per la piena applicazione della legge 194 sull’aborto, per la corretta somministrazione della pillola abortiva RU486, per la riqualificazione ed il potenziamento dei consultori familiari, per i diritti delle e dei Lgbt.

«Ci troveremo tutti dietro un grande striscione dove abbiamo scritto: “La regione arretra, le donne avanzano”, “Legge 194 indietro non si torna” – spiega Diletta Parrino a nome di Casa del Popolo Fermo -. Saremo semplici cittadine e cittadini che manifestano in difesa della 194. Dopo Ancona e San Benedetto, abbiamo ritenuto doveroso che una manifestazione di questo tipo fosse fatta anche a Fermo, dove tutti i medici dell’ospedale sono obiettori. E, soprattutto, ci interessa rispondere ai gravi messaggi del nuovo governo della Regione Marche al quale vogliamo dire, con forza e chiarezza, che non solo non consentiremo nessun passo indietro, ma rivendichiamo la necessità di garantire pienamente la tutela della salute delle donne marchigiane e la loro libertà di scelta di essere o meno madri».

All’appuntamento hanno aderito, oltre a Casa del Popolo, Comitato 194 Fermo, Casa Comune, cooperativa sociale “On The Road”, Comitato 5 luglio, Anpi Fermo, Qualcosa di sinistra Colli del Tronto, Collettivo Caciara Ascoli Piceno, Le Donne Avanzano #Moltopiùdi194, Donne di Mondo Civitanova Marche, Urban Play, Common Bubble, Il sindacato è un’altra cosa area congr. Cgil, Fiom Cgil Fermo, Usb Fermo, Cgil Fermo, Sinistra Italiana Fermo, Dipende da Noi Fermo, Fermo Futura, Rifondazione Comunista Fermo, S. Benedetto e Offida, Altra Fermo a sinistra Possibile Provicia Di Fermo, Movimento 5 stelle Fermo, Art. 1 Fermo, Pci Fermo, Pci Marche, Federazione Fermana Giovani Democratici, Agire Locale Fermo, Partito Democratico provinciale di Fermo e Pc Marche.