Centro Pagina - cronaca e attualità

Fermo

Civitanova, auto si ribalta in autostrada: soccorsi tre giovani

In auto, oltre ai ragazzi, c'erano anche i genitori. L'incidente, le cui cause sono in fase di accertamento, ha causato un chilometro di coda sulla corsia sud dell’A14

Polizia stradale

CIVITANOVA – Le persone che viaggiavano a bordo dell’auto, una Nissan Qashqai, erano partite dal Nord Italia – da Torino esattamente – e stavano raggiungendo la Riviera delle Palme quando, per cause in corso di accertamento da parte delle forze dell’ordine, la vettura si è ribaltata su di in fianco.

L’incidente è avvenuto alle prime luci di questa mattina, intorno alle 7, sulla corsia sud dell’A14, al chilometro 267, tra i caselli di Porto Sant’Elpidio e Civitanova Marche. Coinvolta una famiglia: madre, padre e tre ragazzi.

Per cause ancora in corso di accertamento il conducente della vettura ha perso il controllo del mezzo e l’auto ha terminato la sua corsa in mezzo alla carreggiata dell’autostrada ribaltandosi su di un fianco.

Immediato è scattato l’allarme per le cinque persone che erano all’interno della vettura e sul posto sono subito arrivati i soccorritori della Croce Verde di Civitanova, i vigili del fuoco di Fermo e di Civitanova, l’automedica e la Sottosezione della polizia stradale di Porto San Giorgio.

Fortunatamente i due adulti e i tre ragazzi – a questi i sanitari hanno prestato le prime cure del caso per poi trasferirli presso il nosocomio di Civitanova per accertamenti – se la sono cavata con nessuna grave conseguenza se non tanto spavento. L’incidente ha causato circa un chilometro di coda.