Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Whirlpool: i vertici Emea e Italia in visita allo stabilimento di Melano

Visita nelle Marche per il presidente Whirlpool Emea, Gilles Morel, e per l’Amministratore Delegato Whirlpool Italia, Luigi La Morgia. Ieri, a Comunanza, oggi a Melano

Gilles Morel e Luigi La Morgia con i vertici dello stabilimentodi Melano

FABRIANO – Visita nelle Marche per il presidente Whirlpool Emea, Gilles Morel, e per l’Amministratore Delegato Whirlpool Italia, Luigi La Morgia. Ieri (20 luglio), a Comunanza, oggi a Melano.

Causa pandemia da Covid-19, il numero uno della multinazionale americana per l’area Europa, Medio-Oriente, Africa, è stato costretto a far slittare il suo programma di “sopralluoghi”, a seguito della sua nomina, nelle varie realtà italiane in cui insistono gli stabilimenti Whirlpool. Ma non l’ha cancellato, solo posticipato. Ora che la mobilità è di nuovo concessa, in sicurezza, il riavvio del programma.

Ecco, allora, che Gilles Morel e Luigi La Morgia hanno visitato lo stabilimento di Comunanza, nell’ascolano, dove si producono lavatrici e lavasciuga. Oggi, 21 luglio, è stato il turno di Melano a Fabriano, hub per la produzione di piani cottura a gas ed elettrici. Un’occasione in più è stata rappresentata dal fatto che il sito produttivo fabrianese, nel 2020, ha tagliato il traguardo dei 50 anni di attività.

Il gazebo per la riunione preliminare

La giornata a Fabriano dei vertici della multinazionale americana è iniziata intorno alle 9:30 con l’arrivo a Melano. Ad accoglierli, in un gazebo, dopo aver rispettato tutte le misure anti-diffusione Covid-19, il direttore dello stabilimento Michele Zambotti, il responsabile delle Risorse Umane dei siti marchigiani, Francesco Conti, e tutto il management del sito produttivo fabrianese. Sono state illustrate le caratteristiche principali dell’hub di Melano in termini di organizzazione, performance, volumi prodotti e posizionamento dei prodotti nei vari mercati. Da questo punto di vista, timidi segnali di ripresa post lockdown, con un recupero di volumi, anche se il budget previsto prima della pandemia da Coronavirus per questi mesi è distante dall’essere raggiunto.

Gilles Morel e Luigi La Morgia all’interno dello stabilimento di Melano

Successivamente, Morel e La Morgia sono stati accompagnati in un tour all’interno dello stabilimento di Melano dove sono state organizzate alcune fermate per permettere a dipendenti di illustrare particolari progetti legati allo stabilimento e alle produzioni. L’ultimo step della giornata fabrianese è stato riservato a una sessione di feedback finale dove Gilles Morel e Luigi La Morgia hanno risposto a domande poste riguardanti lo sviluppo e le strategie per il futuro di Melano. Infine, prima del pranzo e della partenza in direzione di Siena per un’altra visita, un incontro riservato con il direttore dello stabilimento Michele Zambotti.

Natureco specialisti nella disinfestazione