Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Forte vento a Fabriano, scoperchiato il tetto del deposito della Whirlpool

Molti gli interventi dei vigili del fuoco del distaccamento cittadino per i disagi causati dal maltempo. A Genga interdetta al traffico la strada della Gola di Frasassi

L'intervento dei vigili del fuoco

FABRIANO – Il vento forte ha scoperchiato parte del tetto del deposito della Whirlpool. Pronto intervento dei vigili del fuoco presso la stazione di Marischio per riparare il danno, recuperando e risistemando le lamiere spazzate via dal forte vento che dalla mattinata di oggi sferza Fabriano e il suo comprensorio. Problemi anche a Genga, con ordinanza del primo cittadino, Marco Filipponi, sulla transitabilità della strada comunale della Gola di Frasassi.

Innalzamento improvviso delle temperature accompagnato da forti folate di vento che, dalle prime ore di oggi, 10 febbraio, stanno sferzando Fabriano e il suo comprensorio. Molti rami spezzati che hanno invaso la sede stradale in diversi punti della città. Ma l’intervento più consistente si è verificato nel pomeriggio di oggi nei pressi della frazione Marischio di Fabriano, esattamente sul tetto del deposito della Whirlpool.

Una decina di lamiere erano state spazzate via dal vento. I pompieri le hanno recuperate e, una volta saliti sul tetto, le hanno riposizionate, controllando il resto della copertura della struttura. Non dovrebbero essersi registrati danni per gli elettrodomestici conservati all’interno del deposito e pronti per essere spediti.

Un altro intervento a Fabriano si è verificato nelle vicinanze della chiesa di Sant’Agostino dove gli stessi vigili del fuoco hanno controllato la tenuta dei coppi del tetto. Controlli per sicurezza sono stati effettuati anche in alcuni giardini del territorio per verificare la stabilità degli alberi. Come detto, alcuni rami sono stati tolti dalla sede stradale in molte vie della città.

Non solo a Fabriano disagi dovuti dal forte vento. A Genga il sindaco Marco Filipponi ha emesso l’ordinanza di chiusura fino alle 12 di domani, 11 febbraio, della strada comunale della Gola di Frasassi. Una misura di sicurezza visto e considerato il pericolo di caduta di massi che generalmente riguarda questo tratto di strada in caso di forti ondate di maltempo.