Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Vandalismo a Fabriano: investigatori a lavoro sui filmati delle telecamere

Imbrattata, con una scritta con spray nera, la scalinata laterale che conduce al Palazzo del Podestà, uno dei simboli della città. La presidente del Consiglio comunale, Tobaldi: «Mi sembra regni l'imbecillità»

La scritta dei vandali a Palazzo del Podestà

FABRIANO – Ancora un episodio di vandalismo a Fabriano. Imbrattata, con una scritta con spray nera, la scalinata laterale che conduce al Palazzo del Podestà, uno dei simboli della città. A segnalare quanto accaduto, alcuni residenti del centro che lamentano la presenza, continua, di giovani annoiati, a tutte le ore della sera e spesso della notte, in giro, con bottiglie in mano. Sull’episodio indagano gli agenti della polizia locale. «Mi sembra che regni l’imbecillità», il commento social della presidente del Consiglio comunale, Giuseppina Tobaldi. Gli investigatori, intanto, stanno visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza per risalire al responsabile.

Allarme vandalismo

Non è la prima volta che vengono presi di mira i luoghi simbolo del centro storico di Fabriano, si pensi al Loggiato San Francesco, la Fontana Sturinalto, alcuni muri di palazzi storici. Tanto da indurre il sindaco Santarelli a ridurre di alcune ore, dal tardo pomeriggio, l’apertura del Loggiato San Francesco. Qui, a due passi dall’Oratorio della Carità e da Palazzo del Podestà, sono state trovate bottiglie di alcoli rotte e abbandonate sugli arredi e a terra. Sono in corso, anche in questo caso, le indagini da parte della polizia locale agli ordini del comandante, Aldo Strippoli.

Non solo i monumenti, anche gli arredi pubblici sono oggetti indesiderati dei vandali. Si pensi ai cestini, alle panchine e molto altro ancora. Senza dimenticare l’abbandono di bottiglie e bicchieri rotti un po’ ovunque. Segnalazioni di danni, nell’ultimo periodo, sono giunte anche dai residenti di via Del Poio e anche da via Le Conce. I carabinieri hanno potenziato i controlli con più personale in divisa e in borghese in servizio per le vie del centro non solo durante il fine settimana. I militari, così come tutte le forze dell’ordine operanti a Fabriano, invitano costantemente tutti i residenti a segnalare tempestivamente questi episodi, in modo tale da riuscire a risalire prima ai responsabili.