Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Genga: Le Grotte di Frasassi fanno incetta di Premi e riconoscimenti internazionali

Il complesso ipogeo premiato nell'ambito della quarta edizione del "Giuliano Gemma". Grande successo anche in Germania con la fiera di Monaco di Baviera

GENGA – Riconoscimenti a livello nazionale ed europeo. Le Grotte di Frasassi di Genga continuano a mietere successi. La quarta edizione del Premio Giuliano Gemma, attore e atleta di fama nazionale e non solo, ha portato nel palazzo del Coni a Roma un parterre di grandi attori del cinema italiano e atleti del panorama nazionale. A fare gli onori di casa Giovanni Malagò, presidente del Coni, che insieme alle figlie dell’attore-boxeur, Vera e Giuliana Gemma, hanno premiato volti noti del cinema italiano come Asia Argento, Ricky Tognazzi, Giulio Base e Giorgio Pasotti. E dello sport, quali i pugili Salvatore Cavallaro, Simone Federici e Angela Carini.

“Forza, Passione e Identità” è il claim che accompagna la manifestazione dalla sua nascita. Ed è su questo filone che sono state premiate alcune tra le realtà turistiche marchigiane più importanti tra cui Genga-Frasassi, Terme di Frasassi e Sarnano Neve. «Il territorio di Frasassi, grazie al traino delle Grotte, rappresenta al meglio le caratteristiche dell’area interna delle Marche – ha detto il sindaco di Genga Marco Filipponi – tra nuove sinergie con i principali attrattori turistici marchigiani e del centro Italia, e una spinta particolare verso i mercati esteri, il 2020 si appresta a consolidare i risultati soddisfacenti appena raggiunti». Presente, al fianco del sindaco Filipponi, il vicepresidente del Consorzio Frasassi Lorenzo Burzacca.  Mentre per le Terme di Frasassi, a ritirare il premio è stato il Presidente Luca Faccenda. A rappresentare Sarnano Neve c’era l’amministratore e gestore Umberto Antonelli, accompagnato dal sindaco di Sarnano Luca Piergentili.

In questi giorni, a testimonianza del grande appeal internazionale del complesso ipogeo gengarino, da evidenziare, inoltre, la comparsata sugli schermi della più importante emittente tv bavarese, Bayerischer Rundfunk, in diretta dalla fiera internazionale F.Re.E di Monaco, dei referenti delle Grotte che hanno illustrato ai presenti, e ai telespettatori, le meraviglie di Frasassi. La seconda parte dell’intervento è stata dedicata alla Riviera del Conero.

Le Grottedi Frasassi protagoniste a Monaco di Baviera

Tra la realtà aumentata e il materiale promozionale a disposizione, su un maxischermo è stato mandato in onda un video girato con i droni all’interno del complesso ipogeo. Mentre la guida raccontava la magia della scoperta e della prima discesa nel cuore della montagna, scorrevano le immagini dell’Abisso Ancona e del volo sopra i “Giganti”. Al termine dell’intervento è stato distribuito del materiale promozionale a tutto il pubblico in platea. E dopo le Grotte è stata la volta della Riviera del Conero. Dalle vette della Gola della Rossa e di Frasassi alle spiagge e al mare ai piedi del Conero. Ad illustrare le peculiarità del tratto di costa tra i più amati dai turisti stranieri è stata l’Associazione Riviera del Conero.