Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Le ginnaste della Faber Fabriano in grande evidenza alla World Cup di Pesaro

Letizia Cicconcelli e Martina Centofanti nella squadra azzurra fanno il pieno di vittorie, tra le individualiste Milena Baldassarri ottiene il 9° posto assoluto (con un ottimo 6° posto nella specialità del Nastro)

Milena Baldassarri durante la finale con il Nastro (foto Ginnastica Ritmica Italiana)
Milena Baldassarri durante la finale con il Nastro (foto Ginnastica Ritmica Italiana)

FABRIANO – Per il decimo anno consecutivo, la tappa italiana della World Cup di ginnastica ritmica si è svolta alla Adriatic Arena di Pesaro: si tratta della manifestazione internazionale più importante che viene organizzata in Italia e vede la partecipazione di oltre 30 nazioni, con 56 individualiste.

La Faber Ginnastica Fabriano è stata la società che ha fornito più ginnaste alla Federazione Italiana per questa manifestazione, infatti hanno preso parte Milena Baldassarri come individualista, Letizia Cicconcelli e Martina Centofanti tra le componenti della squadra nota come “farfalle”.

Ottimi i risultati ottenuti. Infatti le Farfalle si sono imposte nelle tre competizioni alle quali hanno preso parte, conquistando tre ori davanti alle “solite” concorrenti dell’est-Europa, in primis la Russia.

Le “farfalle” azzurre: Letizia Cicconcelli e Martina Centofanti sono la quarta e la quinta da sinistra

L’individualista Milena Baldassari, invece, nel Concorso Generale (in sostanza la sommatoria dei quattro esercizi per ogni attrezzo) ha ottenuto un prestigioso 9° posto, nonostante qualche piccolo errore. Ma, cosa importantissima, si è qualifica per la finale con il Nastro portandosi a casa un lusinghiero 6° posto in questa specialità. La Baldassarri, ora, ha già pronte le valigie per le prossime trasferte internazionali.

Milena Baldassarri nell’esercizio con la Palla

Hanno ben figurato a Pesaro anche le Junior Sofia Raffaeli e Talisa Torretti che – seppur fuori concorso – si sono fatte apprezzare davanti ai giudici internazionali.

Citiamo anche le allieve Anastasia Crocione, Nicole Baldoni e Gaia Mancini che hanno dato vita a delle brevi composizioni durante gli intervalli della manifestazione.

Le prossime tappe della World Cup sono previste a Tashkent, Baku, Guadalajara, Portimao, Berlino, Minsk e Kazan.