Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Simona Lupini settimo Assessore dell’Esecutivo Santarelli

Alla vigilia della prima seduta del nuovo Consiglio comunale, domani 11 luglio alle 18 nella sala dell'Unione montana, il primo cittadino pentastellato ha completato la nomina della Giunta

Francesco Bolzonetti, Ilaria Venanzoni, Gabriele Santarelli, Barbara Pagnoncelli, Cristiano Pascucci e Joselito Arcioni

FABRIANO – A poco più di 24 ore dal primo consiglio comunale, il sindaco pentastellato, Gabriele Santarelli, completa al fotofinish la squadra di governo della città. Simona Lupini è stata, infatti, nominata assessore ai Servizi alla persona.

L’unico dubbio che resta, ora, è a chi andrà la presidenza dell’Assise civica. Secondo i rumor dell’ultima ora rimangono in piedi due possiblità: scranno a un rappresentante delle opposizioni oppure un consigliere comunale del Movimento 5 Stelle. Quasi certamente una donna.
Domani, 11 luglio alle 18, primo consiglio comunale della nuova era fabrianese a guida M5S. Nella sala del consiglio dell’Unione montana, la sede storica di Palazzo Chiavelli è ancora inagibile a causa dei danni del sisma dell’agosto-ottobre del 2016, la prima seduta.
Dopo il giuramento del primo cittadino, Santarelli presenterà la squadra che, come detto, è composta da sette assessori.

Gabriele Santarelli e l’assessore Francesco Scaloni

La Giunta pentastellata è composta da Joselito Arcioni, vicesindaco, con deleghe alla Mobilità, Personale, Riorganizzazione struttura amministrativa, Commercio, Sicurezza, Polizia Municipale; dall’assessore Barbara Pagnoncelli con deleghe al Lavoro, Attività produttive, Industria, Artigianato, Agricoltura, Politiche giovanili, Software libero, Politiche e fondi europei; dall’assessore Ilaria Venanzoni con deleghe alla Cultura, Turismo, Istruzione, Rapporti istituzionali di rete, Pari opportunità, Poli culturali, Animali da affezione; dall’assessore Cristiano Pascucci con deleghe alla Protezione civile, Urbanistica, Lavori pubblici, Bonifiche, Piano eliminazione barriere architettoniche (PEBA), Patrimonio comunale (in condivisione con l’assessore Bolzonetti); dall’assessore Francesco Bolzonetti con deleghe al Bilancio e Servizi Finanziari, Controllo di gestione, Partecipate, Ottimizzazione delle risorse, Tributi, Patrimonio comunale (in condivisione con l’assessore Pascucci ); dall’assessore Francesco Scaloni con deleghe allo Sport, Impianti sportivi, Associazioni, Affari Legali.
Tutti questi Assessori erano stati nominati e presentati.

Sembrava dovesse rimanere vuota la casella su un Assessorato chiave come quello dei Servizi alla persona, alias Servizi sociali. Invece, nelle ultime ore è arrivata anche questa scelta. Simona Lupini, 39enne, laureata in Psicologia clinica e di comunità, con molta esperienza nel settore del sociale, è stata nominata come assessore ai Servizi alla persona.

Simona Lupini

Dunque, Esecutivo completo e pronto a lavorare. Il sindaco, Gabriele Santarelli, si è riservato le deleghe: sostenibilità ambientale e rifiuti, verde pubblico, frazioni, servizi demografici, informatica, comunicazione.

Fra i punti all’odg del consiglio comunale di domani – presieduto all’inizio da Stefania Santarelli – c’è, soprattutto, quello relativo all’elezione del presidente dell’Assise civica.
«Siamo pronti a qualsiasi evenienza», dichiara il primo cittadino pentastellato. «Esiste la possibilità che venga assegnato a un esponente delle opposizioni. Come, invece, che venga scelto fra i quindici consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle. Siamo aperti», rassicura Santarelli.
Gli attivisti e i consiglieri comunale del Movimento 5 Stelle avrebbero designato una donna per ricoprire questo incarico, qualora dalle opposizioni non dovesse arrivare una proposta soddisfacente. In lizza sarebbero Giuseppina Tobaldi, Monica Tisi, Claudia Palazzi e Sara Marinucci.