Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Fabriano InAcquarello, si chiude la decima edizione

Un’iniziativa che si conferma al top per il comprensorio fabrianese che ne ha beneficiato vista la folta presenza di turisti che hanno affollato alberghi, attività di ristorazione e altre strutture ricettive

Artisti in plein air
Artisti in plein air

FABRIANO – Si chiude oggi (29 aprile) la decima edizione di Fabriano InAcquarello. Un’edizione da record in termini di partecipanti e di visitatori. Un’iniziativa che si conferma al top per il comprensorio fabrianese che ne ha beneficiato vista la folta presenza di turisti che hanno affollato alberghi, attività di ristorazione e altre strutture ricettive. L’Associazione InArte, portata avanti da Anna Massinissa, continua a scommettere su Fabriano e comprensorio, con enorme successo.

Il programma di questo ultimo giorno prevede dalle 10 alle 12, il seminario master Demo con Thomas Schaller all’Oratorio della Carità e streaming video presso auditorium Loggiato San Francesco. Dalle 10 alle 13, nuovo appuntamento con un workshop, questa volta portato avanti da Didier Brot sul tema della “pittura su carta sintetica”. Iniziativa che si svolge a Le Conce. Sempre dalle 10 alle 13, scuola di plein air con Minh Dam. Per chi volesse partecipare il luogo di incontro è fissato presso l’Info point a Fabriano. Ultimo giorno anche per poter visitare le Grotte di Frasassi e dipingere plein air all’interno dello splendido scenario del Parco Naturale della Gola della Rossa e di Frasassi a Genga. Il pullman partirà, come di consueto da piazzale Matteotti a Fabriano.

Nel pomeriggio di oggi, dalle 14 alle 17, Demos con l’artista pakistano Ali Abbas Syed, di Hong Kong Liao Xiao Ping e statunitense Tom Bucci, al Loggiato San Francesco audience hall. Dalle 15 alle 15:45, Sketching session di Natura morta in watercolor con Giovanni Balzarani al Monastero Cappuccine. Appuntamento in programma anche dalle 16:15 alle 17.

A chiudere questa decima edizione di Fabriano InAcquarello, dalle 17:30 alle 19, conferenza e dibattito con Vladimir Merchensky su “La grammatica dell’Acquarello” all’Oratorio della Carità e streaming video presso auditorium Loggiato San Francesco. A seguire, l’annuncio dei 70 artisti selezionati per l’esposizione itinerante. La sera, infine, Demos & Musica, scambi di premi dai diversi Paesi con Eudes Correja (Brazil/Portugal) e Jansen Chow (Malaysia) nei locali dell’Aera Art Club.