Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Serra San Quirico, escursione per prendersi cura del Parco Gola della Rossa e di Frasassi

Prendersi cura del proprio territorio. Questo uno dei motivi dietro all'evento “I care about my path”, totalmente gratuito, promosso dal CEA-Centro Educazione Ambientale

Parco Regionale Gola della Rossa e di Frasassi

SERRA SAN QUIRICO – Prendersi cura del proprio territorio. Questo uno dei motivi che sono dietro all’evento “I care about my path”, totalmente gratuito, promosso dal CEA-Centro Educazione Ambientale del Parco Regionale Gola della Rossa e di Frasassi con sede a Serra San Quirico, che si svolgerà nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 novembre. L’iniziativa prevede una passeggiata lungo un sentiero scelto all’interno dell’area protetta con riqualificazione della segnaletica e pulizia dello stesso. 

«I protagonisti saranno gli escursionisti stessi: muniti di vernice e pennello (forniti dall’organizzazione), aiuteranno le guide nella ripittura della segnaletica orizzontale e si raccoglieranno eventuali rifiuti presenti lungo il tragitto. L’evento rientra nel processo di definizione della Strategia Regionale di Sviluppo Sostenibile della Regione Marche, che ricade in un percorso di carattere globale. Nel documento verranno infatti individuati i principali strumenti per contribuire al raggiungimento degli obiettivi della Strategia definita a livello nazionale (SNSvS) nonché ai goal e ai target contenuti nella Risoluzione “Agenda 2030 sullo Sviluppo Sostenibile” adottata nel 2015 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite», spiegano gli organizzatori.

Il programma prevede per sabato 20 novembre l’escursione a Monte Murano, mentre domenica 21 a Valle Scappuccia. Tutti i gruppi saranno accompagnati da una Guida ufficiale del Parco e da operatori CAI. La partecipazione è gratuita. «L’iniziativa rappresenta un modo per tutelare l’ambiente e mantenere i sentieri puliti e sicuri. Per ulteriori informazioni telefonare al 349.90.90.348 o scrivere alla mail info@turismo.parcogolarossa.it», concludono gli organizzatori.