Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Natale, Sassoferrato si illumina: ecco l’albero più alto d’Italia

Appuntamento domenica 8 dicembre nel centro storico della città per l'accensione dell’abete più alto d'Italia. I bambini della scuola primaria accompagneranno questo evento con un concerto in piazza

SASSOFERRATO – Sassoferrato e Genga sono pronte a dare il via alle iniziative del cartellone natalizio. Nella città sentinate tutta l’attenzione in questi primi giorni di dicembre è focalizzata nell’attesa per l’illuminazione dell’Albero di Natale naturale più alto d’Italia.

Appuntamento alle 18 dell’8 dicembre nel centro storico, precisamente in via Cavour. Saranno centinaia le lampadine che addobbano l’abete alto circa una trentina di metri. I bambini della scuola primaria accompagneranno questo evento con un concerto in piazza.

Con l’accensione delle luci prende il via il cartellone natalizio che vedrà tante manifestazioni e iniziative fino al prossimo 6 gennaio.

L’albero di Natale allestito lo scorso anno a Sassoferrato

A Genga, invece, si è già partiti con il cartellone natalizio grazie all’inaugurazione domenica scorso della mostra dei Presepi Artistici a cura del maestro Presepista Andrea Pistolesi, allestita nell’ex Locanda del Papa e visitabile fino al prossimo 10 gennaio. Apertura dalle 15 alle 18 nei giorni feriali; Dalle 11 alle 14 – dalle 15 alle 18, tutti i sabati, i giorni festivi e dal 21 dicembre al 6 gennaio prossimi. Opere d’arte interamente lavorate a mano, la cui costruzione viene realizzata esclusivamente lavorando il polistirene, il legno, il cartongesso e altri materiali.

Il secondo appuntamento gengarino è in calendario per il 7 dicembre dalle 15:30 alle 21 al Castello. In questa location da favola è stato allestito il castello di Babbo Natale per i bambini con esibizione di artisti di strada del gruppo Lo Showroom dello Spettacolo, che si cimenteranno in evoluzioni e acrobazie. Per i più piccoli saranno organizzati anche i laboratori didattici con Sasha e l’associazione La Valigia delle Meraviglie. Quindi, intorno alle 18, la tradizionale accensione dell’Albero che sarà accompagnata dai cori dei ragazzi dei plessi scolastici di Genga. Non mancheranno stand gastronomici per dare a tutti la possibilità di gustare i prodotti tipici.