Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Strepitosa Sara Zuccaro: 5° posto giovanile europeo nel lancio del martello

Ieri pomeriggio (25 luglio) a Gyor, in Ungheria, la sedicenne fabrianese ha scagliato l'attrezzo a metri 57.17. Grande felicità in casa Atletica Fabriano e immensa soddisfazione per l'allenatore Pino Gagliardi

Sara Zuccaro in maglia azzurra felicissima a Gyor per il 5° posto ottenuto nel lancio del martello

FABRIANO – A Gyor, in Ungheria, alle Olimpiadi Europee giovanili, la fabrianese Sara Zuccaro, con la maglia della Nazionale italiana, ha ottenuto uno strepitoso risultato nella gara del lancio del martello, che l’ha vista già incoronata campionessa d’Italia Allieve. La giovanissima (16 anni appena compiuti) portacolori dell’Atletica Fabriano, qualificatasi con la decima misura lunedì, ieri pomeriggio in finale ha compiuto la magia, recuperando ben cinque posizioni con un lancio a metri 57.17 e conquistando così il 5° posto.

Sara Zuccaro con l’allenatore Pino Gagliardi

La gara è stata caratterizzata da un vento fortissimo che rendeva addirittura difficile tenersi in pedana durante i vorticosi giri che preparano il lancio.

Un grande risultato dunque, che in condizioni del genere è di valore assoluto. A spuntarla è stata la finlandese Julia Kivinen con metri 64.22, davanti alla favoritissima ucraina Valeriia Ivanenko (61.64), al terzo posto l’irlandese Jade Williams con 58.62, risultato che la fabrianese ha inseguito con accanimento, forzando i lanci, ma incappando nei nulli. Al quarto posto la norvegese Helle Henriksen con 57.58.

I complimenti si sono sprecati, per Sara Zuccaro e per l’allenatore Pino Gagliardi.