Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Salva la centenaria di Fabriano grazie alla badante

La collaboratrice domestica si è resa conto che qualcosa non andava e ha lanciato immediatamente l'allarme. Provvidenziale l'intervento dei Vigili del Fuoco e del 118

FABRIANO – La presenza di spirito della badante salva la vita alla sua anziana assistita. Paura ieri mattina, 24 aprile, per una centenaria fabrianese residente in via Cappuccini.
Come ogni giorno, la giovane badante, si è recata al primo piano del palazzo dove risiede l’anziana. Ha bussato molte volte al campanello, ma non ha ricevuto alcuna risposta. Si è fortemente preoccupata e ha lanciato l’allarme. A raccoglierlo, i vigili del fuoco del distaccamento cittadino che insieme a un’ambulanza del 118 dell’ospedale Engles Profili, si sono prontamente recati nel luogo della segnalazione.
I pompieri, grazie all’utilizzo di una scala, sono riusciti a introdursi nell’appartamento rompendo il vetro della finestra della camera da letto della centenaria, sita come detto al primo piano della palazzina. Dunque, a circa quattro metri di altezza. Una volta dentro, hanno trovato l’anziana donna era semi-incosciente sul letto. I vigili del fuoco hanno immediatamente aperto la porta di ingresso per permettere ai sanitari di prestare le cure del caso. La donna, una volta stabilizzata, è stata trasportata al pronto soccorso del presidio ospedaliero cittadino. Per fortuna, si è ripresa prontamente. È stata ricoverata per precauzione, ma le sue condizioni non sembrano, al momento, metterla a rischio di perdere la vita.