Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Ritmica: la Faber Fabriano nella storia, vinto il quarto scudetto di fila

Alle “Final Six” di Torino, grazie alle prestazioni di Milena Baldassarri, Talisa Torretti e Sofia Raffaeli, il club cartaio ha trionfato ancora nel campionato italiano di serie A1

La Faber Fabriano sul podio più alto del campionato di serie A1 di ginnastica ritmica, quarto scudetto consecutivo: da sinistra Milena Baldassarri, Talisa Torretti e Sofia Raffaeli (foto Carabelli)

FABRIANO – La Faber Ginnastica Fabriano si conferma per il quarto anno di fila “campione d’Italia” nella ritmica e di fatto entra nella storia di questa disciplina sportiva, di cui a buon diritto – a questo punto – la società cartaia sta diventando una vera e propria “scuola”.

Il trionfo si è concretizzato questo pomeriggio – sabato 24 ottobre – a Torino dove – con la rinnovata e avvincente formula della “Final Six” – si è consumato l’ultimo e decisivo atto del campionato italiano di serie A1.

Formula nuova, dicevamo, ma identico dominio fabrianese con la sua squadra composta dall’aviere Milena Baldassarri, affiancata da altre due azzurre, Talisa Torretti e Sofia Raffaeli

Un terzetto che ha fatto registrare numeri da capogiro negli esercizi eseguiti in finale: Sofia Raffaeli alla fune (punti 20.150) e alla palla (uno strabiliante 22.500), Milena Baldassarri al cerchio (22.450) e al nastro (20.250), Talisa Torretti alle calette (21.950).

Grazie a queste prestazioni, Fabriano ha chiuso al primo posto la finale con 13 punti e si è aggiudicata il tricolore, seconda l’Udinese con 10 punti, terza la Motto Viareggio con 7.

Il trionfo è maturato grazie alle straordinarie prestazioni delle tre ginnaste, ma anche alla bravura dello staff tecnico della Faber Fabriano composto da Kristina Ghiurova, Julieta Cantaluppi, Bilyana Dyakova, Lora Temelkova, Valeria Carnali e Olga Gutseva.

Milena Baldassarri durante l’esercizio alla palla (foto Agati)
Sofia Raffaeli al cerchio (foto Agati)
Talisa Torretti alla fune (foto Agati)