Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Ristopro Fabriano, il capitano Merletto: «Una vittoria che ci dà fiducia»

I commenti dopo il successo sulla Gesteco Cividale. Il vice allenatore Aniello: «Un plauso ai ragazzi». L’assistente Bruno: «La difesa a zona ha pagato»

FABRIANO – La Ristopro Fabriano ha ripreso la marcia. Nel primo dei quattro match che la squadra cartaia deve recuperare dopo il focolaio Covid – giocato ieri sera, 28 aprile – i cartai di coach Lorenzo Pansa hanno superato la Gesteco Cividale del Friuli per 72-54

«Siamo ancora lontani dalla migliore condizione fisica – è il commento del capitano Daniele Merletto, al rientro dopo oltre un mese di assenza dal parquet – volevamo dare un segnale, prima di tutto a noi stessi, ed è arrivato con questo successo. Abbiamo giocato di squadra. Il mio rientro? Considerando che avevo fatto solo mezzo allenamento, le sensazioni sono state positive. Ho affrontato questa partita con tre idee in testa: vincere, non farmi male, giocare qualche minuto. Direi che è andata bene». Per lui 16 minuti sul parquet e 5 punti a referto.

«L’intero gruppo ha dimostrato una grande capacità di reagire alla difficile situazione da cui venivamo a livello di condizione fisica, dovuto al lungo stop dell’attività per il Covid – sono le parole del vice allenatore Daniele Aniello. – Le ultime settimane sono state davvero dure, bisogna fare un grande plauso ai ragazzi».

«La difesa a zona che abbiamo utilizzato a lungo ha dato i suoi frutti – aggiunge l’assistente allenatore Tommaso Bruno. – Siamo stati bravi anche a controllare i rimbalzi, senza concedere secondi tiri agli avversari. La strada è ancora lunga, ci aspettano tante partite in pochi giorni».

Ecco l’intenso programma: domenica 2 maggio la Ristopro giocherà in casa, al palasport di Cerreto d’Esi, contro la Rucker San Vendemiano, martedì 4 maggio ancora un impegno fra le mura amiche con la Tramarossa Vicenza, giovedì 6 maggio trasferta a Senigallia, sabato 8 maggio trasferta a Monfalcone. Un vero e proprio “tour de force”. Poi dal 16 maggio inizieranno i play-off per la promozione in serie A2.